Quantcast
facebook rss

Abusivismo e contraffazione: controlli a tappeto della Polizia locale

GROTTAMMARE - Il servizio è volto non solo a scongiurare la vendita abusiva, ma anche a tutelare la sicurezza di cittadini e turisti. Nel mirino anche prestazioni offerte spiaggia come tatuaggi o massaggi  
...

Contro il fenomeno dell’abusivismo commerciale su spiaggia, il Comune ha deciso di confermare l’impiego di vigilanti privati

 

Il progetto “Spiagge Sicure 2022” si protrarrà fino al 30 settembre. Abusivismo commerciale e contraffazione nel mirino della Polizia Municipale di Grottammare che sta impiegando uomini e mezzi in attività straordinarie di contrasto e prevenzione.

 

Previsti interventi su tutto il litorale cittadino che, coi suoi circa 5 chilometri, costituisce  dopo San Benedetto l’arenile più esteso della Riviera delle Palme.

 

Potenziamento della vigilanza, controllo strategico su aree mirate del territorio e campagna informativa, anche social: il progetto presentato dal comandante della Municipale Stefano Proietti, approvato dalla giunta comunale a fine luglio, si muove su queste tre direttrici, contando sull’assegnazione di 35.000 euro di fondi ministeriali per la sicurezza urbana.

 

I luoghi di intervento comprendono le spiagge, le aree immediatamente adiacenti (lungomare, in occasione di eventi, mercatini) e le principali aree commerciali. E’ previsto che i servizi si svolgano soprattutto nei week end e nei giorni festivi.

 

Il contrasto ai fenomeni di contraffazione e abusivismo commerciale non riguarda solo la tutela delle imprese, ma anche la tutela della salute dei cittadini (quasi 16.000 abitanti) e dei turisti che frequentano la città nel periodo estivo (oltre 200.000 persone, secondo l’elaborazione dell’Osservatorio regionale sul Turismo nel 2020-2021). I controlli, infatti, non si limitano a scongiurare l’ offerta di merci (vestiario, accessori, giocattoli), ma anche la prestazione di servizi posti in essere, in particolare, nelle spiagge (tatuaggi, massaggi) con l’utilizzo di prodotti di dubbia qualità e senza garanzia alcuna sotto il profilo igienico-sanitario.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X