Quantcast
facebook rss

Regata di Ferragosto al Circolo “Ragn’a vela”

SAN BENEDETTO - Ventunesima edizione con 31 imbarcazioni e 52 regatanti che si sono contesi i trofei “Challenger Serafino Balestra” e “Multiscafi”
...

Festa finale al “Ragn’a vela”

 

Si è svolta nelle acque antistanti il Circolo “Ragn’a vela” di San Benedetto la 21esima edizione della regata di Ferragosto. Trentuno le imbarcazioni scese in acqua tra monoscafi e catamarani, per un totale di 52 regatanti, in una giornata bellissima caratterizzata da vento di scirocco che ha rappresentato una piccola e breve parentesi dopo settimane di tramontana.

 

Sono state disputate due prove: la prima con vento da sud-est abbastanza debole e variabile, la seconda di intensità ben più sostenuta che ha fatto divertire ed impegnato i partecipanti. Organizzazione ottima, anche a terra, dove l’infaticabile Peppe si è esibito presentando favolose mezze maniche allo scoglio.

 

Il “Trofeo Challenger Serafino Balestra” è stato vinto anche quest’anno dagli attuali vice campioni italiani della classe Flying Dutchman Matteo Pincherle e Carlo Carincola che si sono imposti in ambedue le prove. Al secondo posto della categoria monoscafi si è classificata la coppia Lorenzo Caucci-Riccardo Marinucci sempre su Flying Dutchman, al terzo Carlo Barbieri-Angelica Monti su imbarcazione 470, reduci da un buon piazzamento al Campionato Europeo svoltosi sul lago Balaton. Nella categoria catamarani al primo posto, aggiudicandosi il “Trofeo multiscafi”, il veterano dei Classe A Giulio Domizzi, seconda la coppia Sulpizi-Pagliarini e terza Tebaldi-Croci, entrambe su “Mattia esse sport”. Giudice arbitro l’esperta Ines Nardini di Ascoli, anche lei una veterana della regata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X