Quantcast
facebook rss

Prova a togliersi la vita: i Carabinieri salvano un 35enne

SAN BENEDETTO - L'episodio è avvenuto all'interno di una casa-famiglia del centro. I militari del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia alla fine lo hanno convinto a desistere evitando il peggio. E' stato soccorso e poi ricoverato all'ospedale in Psichiatria
...

I Carabinieri di San Benedetto

 

Stava provando a togliersi la vita, ma i Carabinieri lo hanno dissuaso. E’ accaduto la notte scorsa, 28 agosto, a San Benedetto, all’interno di una casa-famiglia del centro città.

 

Un uomo di 35 anni, ospite della struttura, ha iniziato a procurarsi dei tagli con il chiaro intento di farla finita.

 

I responsabili del Centro non hanno perso tempo, che si è rivelato prezioso, ed hanno fatto scattare l’allarme. Sul posto sono arrivati immediatamente un’ambulanza del 118 e i Carabinieri.

 

Ad intervenire sono stati i militari del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia che alla fine sono riusciti a convincere l’uomo a desistere, evitando così il peggio.

 

Il 35enne è stato poi affidato agli operatori sanitari che, prima gli hanno medicato le ferite che si era procurato alle braccia, poi lo hanno portato in ospedale dove è stato ricoverato in Psichiatria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X