Quantcast
facebook rss

Auto contro il muro di un’abitazione: grave un 75enne ad Ancona con l’eliambulanza (Foto)

MONTEGALLO - Alla base dell'incidente potrebbe esserci stato un malore. Prima dell'atterraggio di "Icaro" il medico è sceso con il verricello per accelerare il soccorso. Sul posto l'ambulanza medicalizzata del 118 di Ascoli, la Croce Verde di Venarotta, i Carabinieri ed i Vigili del fuoco
...

 

di Luca Capponi e Maria Nerina Galiè

 

Si schianta contro il muro di un’abitazione: è accaduto oggi, 11 settembre, intorno alle ore 16. Vittima un uomo di 75 anni, G.D.F., che stava percorrendo la strada che da Uscerno di Montegallo scende verso Roccafluvione, dove risiede.

 

A seguito dell’impatto, per nulla attutito dal mezzo – una Fiat Panda vecchio modello priva di air bag e altri sistemi di sicurezza – l’anziano ha riportato seri traumi cranico e toracico, seppure non viaggiasse a velocità sostenuta.

 

Si ipotizza che il conducente (era in auto da solo) possa aver avuto un malore che, in un primo momento, lo ha portato a diminuire la velocità per poi accostarsi a bordo strada.

 

Le sue condizioni, comunque, sono apparse piuttosto gravi agli operatori sanitari arrivati sul posto con due ambulanze, la medicalizzata dal 118 di Ascoli e la Croce Verde di Venarotta. Infatti è stato ritenuto necessario l’intervento dell’eliambulanza, che è arrivata nel giro di una ventina di minuti.

 

Prima dell’atterraggio, avvenuto poco dopo in un campo nelle immediate vicinanze del luogo dell’incidente,  il medico si è verricellato da “Icaro” sulla strada, per accelerare l’intervento. Il 75enne poi è stato issato a bordo dell’eliambulanza e trasferito al “Trauma Center” di Ancona.

 

Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per la messa in sicurezza del mezzo incidentato e i Carabinieri che hanno coadiuvato le operazioni di soccorso, in particolare l’atterraggio di “Icaro”. Toccherà a loro, adesso, ricostruire la dinamica. Non sono stati coinvolti altri veicoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X