Quantcast
facebook rss

Erano stati espulsi ma occupano la casa di un’ascolana: denunciati due giovani

LA PROPRIETARIA ha denunciato il fatto ai carabinieri che sono immediatamente intervenuti. Erano entrati forzando la porta d'ingresso, danneggiandola
...

 

Brutta sorpresa per una donna dell’Ascolano, proprietaria di una casa a Porto Sant’Elpidio (Fermo), in via Umberto I.

 

Due ventenni nordafricani, in Italia senza fissa dimora e con in mano un decreto di espulsione, avevano forzato la porta d’ingresso, danneggiandola, per stabilirsi abusivamente nell’abitazione.

 

La signora non si era subito accorta della loro presenza, poiché  utilizza  saltuariamente quella casa. Ma, non appena ne ha avuto notizia, ha sporto denuncia ai Carabinieri.

 

I militari dell’Arma della locale Stazione hanno effettuato una breve indagine e poi denunciato i due stranieri per l’occupazione abusiva dell’immobile e il danneggiamento della porta di ingresso. Ma anche per inottemperanza al provvedimento di espulsione dal territorio nazionale, emesso a carico di entrambi dal prefetto di Fermo lo scorso anno.

 

Sulla vicenda è stata anche informata la Questura di Fermo per valutare la loro posizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X