Quantcast
facebook rss

Tragedia sul lavoro: muore a 49 anni Tonino Fanesi

ORIGINARIO di San Benedetto e conosciuto anche ad Ascoli, dove aveva frequentato l'Ipsia "Sacconi", era impegnato alla manutenzione di un macchinario in un'azienda di Marina di Mosciano, nel Teramano
...

 

 

Stava sistemando un macchinario, quando questo si è rimesso in funzione, uccidendolo: una tragedia sul lavoro si è verificata questa mattina, 13 settembre, nel Teramano, in una ditta situata nella zona artigianale di Marina di Mosciano.

 

La vittima è Tonino Fanesi, 49 anni, con forti legami con il Piceno. E’ infatti originario di San Benedetto ed ha frequentato le scuole superiori ad Ascoli, all’Ipsia “Sacconi”.

 

Il 49enne è stato colpito alla testa ed è morto sul colpo. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo, messi in atto dagli operatori sanitari.

 

Ci sarà ora da capire quali sono state le cause dell’anomalo funzionamento del macchinario. Le Forze dell’ordine si sono immediatamente messe al lavoro, coordinate dal magistrato che ha già aperto un fascicolo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X