Quantcast
facebook rss

Il concorso di composizione musicale “Mauro Crocetta” premia il giornalista Francesco Giorgino

ASCOLI - La sesta edizione della prestigiosa manifestazione culturale si terrà quest’anno al Palazzo dei Capitani. L’impegno dell’Istituto “Spontini”. La soddisfazione della presidente della Fondazione Crocetta, Maria Rosaria Sarcina, per un evento culturale di caratura nazionale
...

 

di Walter Luzi

 

Il popolare mezzobusto di Rai Uno, Francesco Giorgino ritirerà il Premio Cultura 2022 nel corso della sesta edizione del Concorso nazionale “Poesia in Musica: verso l’assoluto di Mauro Crocetta”, organizzato dall’omonima Fondazione. Riconoscimento alla sua affidabilità e correttezza nel campo dell’informazione, nonché al suo ruolo di docente alla Luiss.

 

Francesco Giorgino

L’appuntamento è per le ore 17 di sabato 24 settembre a Palazzo dei Capitani di Ascoli. La Sala della Ragione sarà quest’anno infatti la nuova location della prestigiosa manifestazione culturale, in luogo della tradizionale, monumentale, Sala della Vittoria di Palazzo Arengo che, per questa edizione, non è stata disponibile.

 

Alla finalissima di composizione musicale, ispirata dai componimenti e dalle opere di Mauro Crocetta, sono stati ammessi tre compositori. Luca Fialdini è di Massa Carrara e proporrà il suo Endless instant, Michael Fioretti viene da Castelfidardo e ha composto per l’occasione Sublimazione, Nicola Gaeta infine, che arriva da Lanciano, farà ascoltare il suo Attimo infinito.

 

Gli autori delle opere hanno tratto ispirazione dalla poesia di Crocetta E’ ricco tratta dalla raccolta Verso l’ultimo approdo. «Il mio auspicio – ha detto Maria Rosaria Sarcina organizzatrice instancabile, ed anima della manifestazione – è che i compositori in concorso nei loro lavori siano riusciti a creare la musica facendosi trascinare dall’emozione del cuore».

 

Maria Puca

L’esecuzione delle composizioni finaliste sarà affidata all’orchestra d’archi degli studenti del Conservatorio “Rossini” di Pesaro diretta dal maestro Marco Severini. Ad esaminare i lavori in gara sarà una qualificata giuria tecnica con esponenti dei maggiori conservatori italiani ed operatori del settore. Alla conduzione è stata confermata la professoressa Maria Puca, direttore dell’Istituto musicale “Gaspare Spontini”, il cui ruolo nell’organizzazione dell’evento culturale è stato, anche quest’anno, molto prezioso.

 

La prof è entrata ormai perfettamente nella collaudata veste di presentatrice del Concorso, che, con lo scopo di ricordare la figura dell’artista a tutto tondo Mauro Crocetta, si è conquistato, edizione dopo edizione, una rilevanza nel panorama, cittadino e nazionale, delle iniziative culturali. Nello spazio video della serata, legato al difficile momento che un po’ in tutto il mondo si sta vivendo in questi ultimi anni, si esalteranno la Vita in ogni sua forma, ed il rapporto armonioso dell’Uomo con la Natura, e con sé stesso. Le ricchezze più autentiche che trasparivano da ogni espressione artistica di Mauro Crocetta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X