Quantcast
facebook rss

Un altro venerdì dialettale nel giardino ripulito dagli “Angeli del Bello”

ASCOLI - Nuova puntata con l'iniziativa portata avanti dalla Fondazione Don Giuseppe Fabiani. Anche questa ospitata nello spazio esterno dell'ex Fama in Rua dei Fiori, dove è avvenuto l'ultimo blitz dei volontari che combattono il degrado
...

Un angolo del giardino prima e dopo l’intervento degli “Angeli del Bello”

 

Nuova puntata ad Ascoli con i “Venerdì Dialettali” organizzati dalla Fondazione Don Giuseppe Fabiani. Si svolge venerdì 23 settembre di nuovo nel giardino comunale ex Fama, in Rua dei Fiori, nel cuore del centro storico della città.

 

Franco Mariani

Un giardino rimesso a nuovo dopo che su esso si sono… posati gli “Angeli del Bello”, l’attivissimo gruppo di volontari che da anni combatte contro situazioni di degrado cittadino.

 

Appuntamento alle 17,30 con “Quanne l’uva è fatta…”, un pomeriggio di nuovo dedicato alla musica, ai balli e alle poesie in compagnia di Franco Mariani. 

 

Dopo una prima parte dedicata alla lettura di poesie in dialetto, scelte tra i diversi autori ascolani a cominciare da Marco Scatasta nativo proprio nell’attigua Via d’Apollo, seguirà una seconda parte musicale dedicata al saltarello sulle note dell’organetto di Franco Mariani che lascia per un momento il suo atelier di sartoria.

 

L’iniziativa richiama un analogo evento organizzato nel 2017 dalla stessa Fondazione Fabiani nel giardino parrocchiale di Via Annibal Caro, un altro angolo nascosto del centro storico, a due passi dalla chiesa di San Giacomo Apostolo.

 

Il giardino ex Fama è stata realizzato alcuni anni fa dal Comune, ma poi non è stato più curato a dovere, fino al blitz degli “Angeli del Bello”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X