Quantcast
facebook rss

Frontale sulla sopraelevata di Porto d’Ascoli: due feriti, grave un 45enne

SAN BENEDETTO - Un leggero malore la causa dell'impatto tra le due automobili. I rilievi sono in mano alla Polizia Stradale. Sul posto, oltre alle ambulanze inviate dal 118, anche l'eliambulanza giunta da Ancona che ha trasferito uno dei due conducenti al "Torrette", i Vigili del fuoco e personale e mezzi del Soccorso stradale
...

L’incidente sulla sopraelevata (foto da GTA San Beach)

 

di Andrea Ferretti

 

Per cause che saranno accertate dalla Polizia Stradale, due auto si sono scontrate poco fa, giovedì 29 settembre, frontalmente sulla sopraelevata di Porto d’Ascoli.

 

I due conducenti sono rimasti entrambi feriti. Il più grave un 47enne che è stato soccorso dai sanitari del 118 e quindi trasportato nella vicina piazzola di Porto d’Ascoli dove nel frattempo era giunta da Ancona l’eliambulanza.

 

Meno grave il conducente dell’altra vettura il quale, sembra, abbia perso il controllo dell’auto a causa di un leggero malore. Anche a lui sono state prestate le prime cure sul posto, ed è poi stato trasportato all’ospedale “Madonna del Soccorso”.

 

Sul luogo dell’impatto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco del Distaccamento di San Benedetto e l’autocarro del Soccorso stradale che ha provveduto a rimuovere le auto e a mettere in sicurezza il tratto di strada interessato dal sinistro.

 

Il traffico ovviamente si è bloccato e, per qualche decina di minuti, la circolazione è andata in tilt in tutta la zona. Poi è lentamente ripreso a scorrere con regolarità.

 

“Icaro” in attesa dell’arrivo dell’ambulanza per il trasporto del ferito al Torrette

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X