Quantcast
facebook rss

Hashish e marijuana: giro di vite dei Carabinieri, otto giovani ascolani segnalati alla Prefettura

ASCOLI - Intensificati i controlli del Comando provinciale dell'Arma. Beccati in centro mentre ne facevano uso nei pressi dei locali della cosiddetta movida, hanno un età compresa tra 19 e 23 anni. Controlli sulle strade: 600 persone identificate e numerose sanzioni
...

 

Giro di vite dei Carabinieri del Comando provinciale di Ascoli sul fronte del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti e dei controlli sulle strade.

 

Questi ultimi sono stati intensificati ed hanno portato all’identificazione di oltre 600 persone. Sono state elevate decine di sanzioni al codice della strada per comportamenti pericolosi e scorretti alla guida. La maggior parte per l’uso del telefono cellulare e l’assunzione di bevande alcoliche.

 

Nel centro storico di Ascoli decine i ragazzi e le ragazze controllati nei pressi dei locali della cosiddetta movida.

 

Per otto di loro, di età compresa tra i 19 e i 23 anni, sorpresi mentre facevano uso di hashish e marijuana (la droga è stata ovviamente sequestrata), è scattata la segnalazione alla Prefettura come assuntori di droghe, come disposto dall’articolo 75 del “Testo Unico Stupefacenti” che prevede anche che gli assuntori siano avviati a seguire un programma terapeutico e socio-riabilitativo predisposto dal servizio pubblico per le tossicodipendenze.

 

Prevista anche una sanzione amministrativa e la sospensione della patente di guida e del certificato di idoneità alla guida di ciclomotori con divieto di conseguirli per un periodo fino a tre anni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X