Quantcast
facebook rss

Mezza Maratona di Ascoli, conto alla rovescia per l’edizione 2022

SPORT - Domenica 30 ottobre partenza ad Acquasanta e arrivo a Piazza Arringo coprendo la classica distanza dei 21,097 km. Organizza la Picchio Running. Sabato pomeriggio prologo con i bambini in città
...

Il podio maschile della gara dello scorso anno

 

E’ scattato il conto alla rovescia per l’edizione 2022 della Mezza Maratona di Ascoli, organizzata come sempre dalla Picchio Running, che domenica 30 ottobre si corre sulla classica distanza di 21,097 chilometri. La gara, come da tradizione, parte alle ore 9,30 da Acquasanta Terme. Poi, dopo aver percorso la vecchia Salaria, l’arrivo ad Ascoli, a Piazza Arringo. I partecipanti hanno la possibilità di raggiungere Acquasanta grazie al servizio navetta che gli organizzatori mettono a disposizione: partenza alle 7,30 da Viale De Gasperi (Jolly).

 

La partenza del 2021 ad Acquasanta

«Con l’organizzazione siamo a buon punto – dice Etta Cesari, presidente della Picchio Running– e questa quinta edizione si svolgerà seguendo il clichè di quelle precedenti sia per la gara degli adulti della domenica che quella per i bambini nel pomeriggio di sabato 29. Ringraziamo l’Amministrazione comunale, in particolare il sindaco Marco Fioravanti e l’assessore allo sport Nico Stallone,  ma tutti gli altri assessori e i dirigenti hanno come sempre contribuito alla riuscita di quest’evento che per la prima volta è stato inserito nel calendario nazionale della Fidal».

 

Il vice presidente della Picchio Running, Alberto Mazzocchi:«Le iscrizioni si chiudono mercoledì 26 ottobre e vanno effettuate sulla piattaforma Endu. La quota di partecipazione include anche l’assicurazione, l’assistenza medica, il noleggio del chip di cronometraggio con rilevamento del real time, il trasferimento con bus navetta da Ascoli ad Acquasanta Terme, il servizio scorta con ciclisti e motociclisti che garantisce la sicurezza degli atleti, i ristori lungo il percorso e la medaglia di partecipazione».

 

Anche un anno fa il prologo del sabato con la gara dei bambini

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X