Quantcast
facebook rss

“Rally anch’io”: automobilismo e solidarietà

ASCOLI - La seconda edizione ha regalato sorrisi ed emozioni ai componenti dell’associazione “Picena Non Vedenti Carlo Malloni”. Il tracciato è stato allestito a Piazzale Rozzi, davanti allo stadio "Del Duca"
...
Dopo la riuscita prima edizione del 2021, l’Automobile Club Ascoli-Fermo ed il Gruppo Sportivo dell’Automobile Club, in collaborazione con la Picena Non Vedenti “Carlo Malloni”, hanno riproposto l’iniziativa “Rally anch’io” a Piazzale Rozzi, davanti allo stadio “Del Duca”.
Grazie all’impegno della “Gabrielli Motorsport” del pilota ascolano Alessandro Gabrielli, della “D’Errico Motorsport” di Manfredonia (Foggia) e dello “Sperone Racing” di San Marco in Lamis (Foggia), i componenti dell’Associazione “Picena Non Vedenti” hanno potuto vivere al fianco dei piloti emozioni, accelerazioni, frenate e sbandate di diverse vetture da competizione su un tracciato appositamente allestito. In “pista” una Skoda Fabia, due Renault Clio, una Peugeot 106, un’Alfa Romeo 147 Jtd messe a disposizione anche da altri piloti come Franco Galié e Giovannino Piccinini, assieme a Palumbieri e D’Errico della scuderia pugliese.
Sono intervenuti il sindaco Marco Fioravanti, l’onorevole Giorgia Latini, gli assessori comunali Nico Stallone (sport) e Massimiliano Brugni (servizi sociali), il presidente dell’Aci Ascoli-Fermo Ivo Panichi con il direttore Stefano Vitellozzi, Giovanni Cuccioloni presidente del Gruppo Sportivo Aci Ascoli con il direttore sportivo Pierluigi Terrani, Marco Piergallini e Attilio Lattanzi, presidente e vice della Picena Non Vedenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X