Quantcast
facebook rss

Successo al Ventidio per la “Brass Band Oberosterreich” e il maestro Lito Fontana

ASCOLI - Sold out al Massimo ascolano per il "Gran Galà degli Ottoni" messo in piedi da Amat, Amministrazione comunale e "Ascoli+". Il progetto coinvolge Istituti scolastici a indirizzo musicale, associazioni e scuole di musica pubbliche e private
...

 

Autentico sold out al Teatro Ventidio Basso di Ascoli per il concerto “Gran Galà degli Ottoni” della “Brass Band Oberosterreich” , con la partecipazione del Maestro Lito Fontana. Ha colto dunque nel segno il progetto che punta a promuovere nuove forme musicali nell’Ascolano con il coinvolgimento delle scuole (in particolare le classi del quarto e quinto anno dell’Istituto Mazzocchi di Ascoli), soprattutto quelle ad indirizzo musicale, associazioni e scuole musicali (pubbliche e private) del Piceno, e non solo, presenti nel territorio provinciale.

 

Dopo la presentazione dell’evento dell’altro giorno a Palazzo Arengo – presenti il sindaco Marco Fioravanti, il presidente dell’Amat Piero Celani, l’assessore comunale agli eventi Monia Vallesi, il preside del “Mazzocchi” Nazario Amato, il presidente dell’associazione “Ascoli+” Danilo Capoferri – c’è stata la grande risposta del pubblico che ha gremito il Massimo ascolano in ogni ordine di posti.

 

Dopo l’apertura del sipario, solo applausi per i 35 musicisti della “Brass Band Oberosterreich” e il maestro Attilio Fontana. Il concerto ha rappresentato anche il primo capitolo di una sinergia tra Amat e “Ascoli+”, tra i cui obiettivi ce n’è uno davvero ambizioso: portare ad Ascoli un Festival internazionale di Brass Band, con formazioni provenienti da tutto il mondo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X