Quantcast
facebook rss

“Mondo parallelo”, come sfruttarne al meglio le possibilità: se ne parlerà all’Internet Governance Forum

INNOVAZIONE - E' uno degli argomenti al centro di Igf 2022, organizzato dalla Camera di Commercio delle Marche, in programma per i prossimi 18 e 19 novembre ad Ancona
...

 

Gino Sabatini

 

Il Metaverso (come il Sottosopra di “Stranger Things”, “Wonderland” di Carroll o il Fantacalcio) promette di essere, già è, una dimensione parallela dove quello che accade virtualmente, può avere ricadute molto concrete sulla vita reale, anche in quelle delle nostre imprese.

 

Un argomento molto attuale quanto ancora poco conosciuto e che sarà approfondito in uno degli appuntamenti dell’Internet Governance Forum 2022 (Igf), organizzato per iniziativa della Camera di Commercio delle Marche, in programma per i prossimi 18 e 19 novembre alla Loggia dei Mercanti di Ancona.

 

Imprese, Istituzioni, Università e Terzo settore discutono del futuro di Internet, nella due giorni per approfondire alcuni dei temi più importanti per l’evoluzione digitale (Intelligenza artificiale, Metaverso e nuovi scenari, Cybersecurity, digitalizzazione e imprese).

 

Sempre a proposito di Metaverso, per restare in un comparto produttivo caro alle Marche, esistono molti esempi di scarpe, accessori e brand moda in genere registrati per l’utilizzo specifico in contesti virtuali. Per capire che succede in questo mondo parallelo e come sfruttarne al meglio le possibilità, durante la due giorni di Igf ci sarà un panel dedicato, cui prenderanno parte docenti Unimvpm e rappresentanti di Meta.

 

Di “Innovazione e Metaverso” si parlerà sabato 19 novembre, alle ore 14,30, con Luca Marinelli e Domenico Ursino (Università Politecnica delle Marche),
Costanza Andreini (Meta), Marco Pierani (Euroconsumers).
Moderatore: Augusto Preta (International Institute of Communications).

Per iscriversi a partecipare in presenza oppure online: igfitalia2022 – IC-home – IC (infocamere.it)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X