Quantcast
facebook rss

“Natale al Borgo” diserta il cartellone 2022, Lina Lazzari: «Tornerà l’anno prossimo, rivitalizzato»

SAN BENEDETTO - L'evento non andrà in scena per motivazioni logistiche e di sicurezza, ma tornerà nel 2023 «in una veste - asserisce l'assessore alla cultura - completamente rivitalizzata»
...

Una tipica scena del “Natale al Borgo” di San Benedetto

 

di Giuseppe Di Marco

 

L’Amministrazione comunale e l’associazione teatrale “Ribalta Picena” comunicano che, dopo un‘attenta analisi delle problematiche burocratiche, tecniche e organizzative, hanno di comune accordo deciso che non potrà tenersi quest’anno “Natale al Borgo”, la manifestazione ormai storica e tradizionale legata alle festività natalizie che celebra il dialetto sambenedettese attraverso una serie di rappresentazioni nel cuore antico della città.

 

La decisione è stata motivata da problemi di carattere logistico e di sicurezza. «Contrariamente a quanto si possa pensare, il “Natale al Borgo” è un evento complesso da organizzare – ha spiegato l’assessore alla cultura Lina LazzariQuesta manifestazione richiede l’allestimento di tutta una serie di spazi e soprattutto il dislocamento di personale per la sicurezza. Personale che non è stato possibile reperire in tempo utile».

 

Le parti avevano anche valutato la possibilità di spostare l’iniziativa in altri spazi del Paese Alto, ma anche questa strada non è stata ritenuta percorribile. Comune e “Ribalta Picena” hanno comunque ribadito l’impegno condiviso a lavorare da subito per proporre un’iniziativa analoga durante la stagione estiva.

 

«Per quest’anno è andata così – ha concluso Lazzari – ma posso dire che lavoreremo fin da ora per riproporre un “Natale al Borgo” ancora più bello, se possibile, di quello andato in scena nelle edizioni precedenti. Quello del 2023 sarà un evento completamente rivitalizzato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X