Quantcast
facebook rss

Tante iniziative per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”

PICENO - Murales e le panchine rosse a Spinetoli e all'Istituto "Capriotti" a San Benedetto e , i monumenti illuminati di arancione nel capoluogo e in Riviera. Gli interventi di "Azzurro Donna" e Soroptimist International di Ascoli. La mezza maratona di domenica a Grottammare. Le dichiarazioni del sottosegretario di Stato Lucia Albano. I messaggi del presidente e del vice presidente della Regione Marche Acquaroli e Saltamartini. Nelle Marche anche il presidente del Senato La Russa
...

Il murales inaugurato a San Benedetto

 

“Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”. Numerose le iniziative, non solo oggi 25 novembre, nella provincia di Ascoli.

 

Acquaroli e La Russa a Fano

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE ACQUAROLI

 

«Oggi ricorre la Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne. Ancora adesso, quasi ogni giorno – dice il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli – siamo costretti ad assistere a troppe notizie di violenze efferate nei confronti delle donne, a confrontarci con dei numeri spaventosi di vite spezzate, che coinvolgono anche il presente e il futuro di centinaia di minori. Le istituzioni devono continuare ad investire in questa battaglia, indagarne le cause, implementare le norme e gli strumenti di prevenzione, proteggere e sostenere le donne che denunciano, e sensibilizzare profondamente affinché mai più nessuna donna possa subire alcuna forma di violenza, di discriminazione, di ricatto». Nel pomeriggio, accompagnato dal presidente del Senato Ignazio La Russa, Acquaroli è stato a Fano per ricordare la mamma 23enne ucraina uccisa il 13 novembre dall’ex marito. Hanno incontrato i familiari della vittima e poi, sul luogo della tragedia, hanno deposto un mazzo di rose rosse.

 

Saltamartini (al centro) a Macerata

IL VICE PRESIDENTE DELLA REGIONE SALTAMARTINI

 

«Ci sentiamo impegnati a fare sempre di più per supportare le donne vittime di violenza, cercando di capire quali sono le esigenze reali di una donna che ha subito violenze e maltrattamenti per accompagnarla in un percorso personalizzato di recupero e di ritorno alla vita vera». Lo ha detto il vice presidente e assessore ai Servizi sociali della Regione Marche Filippo Saltamartini partecipando oggi a Macerata, in occasione alla firma del protocollo d’intesa “Zeus”  promosso dal tavolo di coordinamento locale. Il protocollo, siglato dal questore di Macerata Vincenzo Trombadore e dal sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, alla presenza del prefetto di Macerata Flavio Ferdani, rappresenta la necessità di responsabilizzare gli autori di violenza di genere.

 

Lucia Albano

IL SOTTOSEGRETARIO ALBANO

 

«E’ importante porre l’attenzione su un aspetto della violenza femminile che passa spesso in secondo piano: la violenza economica. Si tratta – afferma l’onorevole sambenedettese Lucia Albano, sottosegretario all’Economia e Finanze – di un abuso sottile che ha come risultato il controllo della donna da parte del partner maltrattante. Non avere un proprio conto corrente o non aver accesso alle finanze domestiche comuni, dover chiedere il permesso per effettuare ogni acquisto, impedisce alle donne di poter decidere per se stesse, rimanendo intrappolate all’interno di una relazione che si trasforma in una prigione dalla quale evadere è molto difficile. Una possibile soluzione è promuovere l’educazione finanziaria per rendere le donne più consapevoli: identificare dei comportamenti potenzialmente dannosi rappresenterebbe un primo e importante passo verso un percorso di emancipazione dal proprio partner».

Il manifesto dell’Istituto “Capriotti” di San Benedetto

MURALES A SAN BENEDETTO

 

E’ stato inaugurato questa mattina il dittico di murales realizzati, opera delle artiste Erika Mozzoni e Teresa Annibali dell’Associazione culturale “L’Astrolabio”. All’evento, presieduto dall’assessore alle Pari Opportunità Lina Lazzarri, hanno preso parte esponenti dell’Amministrazione comunale, uniti in questa giornata che tratta un tema di grande rilievo e che, come tale, oltrepassa le differenze di colore politico. Oltre agli assessori Laura Camaioni e Cinzia Campanelli, presenti alla celebrazione anche le consigliere comunali Luciana Barlocci, Aurora Bottiglieri, Giselda Mancaniello e Annalisa Marchegiani. Inoltre la Biblioteca comunale “Giuseppe Lesca” ha inaugurato l’apertura di una sezione bibliografica dedicata alla “Donna” con uno scaffale dedicato contente oltre 300 volumi. Libri che spaziano dalla narrativa, alla storia, alla filosofia, alla psicologia, alla religione, all’arte, alle graphic novel, ai fumetti.

 

Azzurro Donna

AZZURRO DONNA E MONUMENTI ARANCIONI

 

«Non mollate, siate forti, non siete sole» è il messaggio con cui Mariadele Girolami, coordinatrice provinciale di “Azzurro Donna”, ha concluso il convegno che ha celebrato la “Giornata contro la violenza sulle donne”. «Ogni giorno è il 25 novembre – dice – 365 giorni l’anno ci occupiamo di contrasto alla violenza sulle donne». Piera Seghetti, presidente del Soroptimist International Club di Ascoli, ha parlato della Campagna mondiale “Orange The World “, promossa da “UN Women” – Ente delle Nazioni Unite – per l’ uguaglianza di genere e l’empowerment femminile, impegnato nella lotta contro ogni forma di discriminazione e violenza contro le donne. A San Benedetto sono stati  illuminanti di arancione l’ospedale “Madonna del Soccorso” e il monumento al Pescatore, ad Ascoli anche la facciata della Questura.

 

LA MEZZA MARATONA A GROTTAMMARE

 

Per permettere lo svolgimento della “V Run Donne in Rosa Half Marathon Grottammare” – manifestazione podistica che raccoglie fondi per la ricerca contro il cancro – a Grottammare serie di modifiche alla viabilità sul lungomare e al Viale ciclo-pedonale Colombo, dove domenica 27 novembre si svolgerà la gara organizzata dall’Associazione sportiva “Running Riviera delle Palme”.

 

Una “panchina rossa” all’Istituto Capriotti di San Benedetto

 

PANCHINA ROSSA A SPINETOLI

 

E’ stata installata a Pagliare del Tronto, in Piazza Kennedy. Presenti alla cerimonia il sindaco Alessandro Luciani, l’assessore Germana Gagliardi, alcune classi dell’Isc di Spinetoli, associazioni locali, rappresentanti di “On the Road”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X