Quantcast
facebook rss

Strage della Lanterna Azzurra: la Cassazione conferma le condanne per i 6 ragazzi della “banda dello spray”

STRAGE - La decisione dopo 4 ore di camera di consiglio. Nella tragedia di Corinaldo, avvenuta nella notte tra il 7 e l'8 dicembre 2018, persero la vita 5 minori e una mamma mentre furono circa 200 i feriti. Intanto prosegue il processo per far luce sulle responsabilità amministrative e sulla sicurezza del locale
...
strage-corinaldo2-325x201

Le operazioni di soccorso fuori dalla Lanterna (Archivio)

La Corte di Cassazione di Ancona, dopo 4 ore di camera di consiglio, ha confermato le condanne per i sei ragazzi accusati di aver fatto parte della ‘banda dello spray’ che, nella notte tra il 7 e l’8 dicembre del 2018, provocò la morte di sei persone nella calca che venne a formarsi all’uscita della discoteca Lanterna Azzurra a Corinaldo.

Nel locale era prevista l’esibizione del cantante trap Sfera Ebbasta.
I sei ragazzi del modenese erano accusati di aver creato il caos all’interno della discoteca, dove utilizzarono lo spray al peperoncino.

Il tutto, come disse la Procura, per facilitare scippi e rapine.

La Corte d’Assise d’Appello, come fu chiesto dalla Procura generale, riconobbe il reato di associazione a delinquere lo scorso marzo.

Le pene definitive, dunque, considerando il rito abbreviato sono: Ugo Di Puorto è stato condannato a 12 anni 6 mesi 20 giorni, Raffaele Mormone a 12 anni 5 mesi 20 giorni, Andrea Cavallari a 11 anni e 10 mesi, Moez Akari a 11 anni e 6 mesi, Souhaib Haddada a 11 anni e 3 mesi, Badr Amouiyah a 10 anni e 9 mesi.

Durante quella tragedia persero la vita 5 minori e una mamma di 39 anni mentre circa 200 furono i feriti che si erano portati all’esterno della Lanterna Azzurra, cercando una via di fuga a causa dello spray che aveva reso l’aria all’interno del locale, soffocante.

Intanto continua il processo, avviato lo scorso 18 novembre, per quello che concerne le responsabilità amministrative e sulla sicurezza del locale.

 

Tragedia di Corinaldo: un fascio luminoso verso il cielo per ricordare le vittime


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X