Quantcast
facebook rss

Per Rita Grelli è arrivata l’ora della pensione: l’omaggio di colleghi e amministratori 

APPIGNANO - La responsabile dell’ufficio Anagrafe e Stato Civile. La sindaca Moreschini: «Le siamo grati per l’impeccabile servizio svolto negli oltre 40 anni di attività per la comunità appignanese»
...

 

Dopo oltre 40 anni di servizio al Comune di Appignano, Rita Grelli saluta colleghi, sindaca e amministratori: dal primo gennaio 2023, la responsabile dell’ufficio Anagrafe e Stato Civile, va in pensione.

Rita ha iniziato a lavorare in Comune nel 1982 ed è stata per tutto questo tempo un punto di riferimento dell’Anagrafe del Comune, fino a ricoprire l’incarico di Responsabile dei Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale).

La sua carriera lavorativa è sempre stata dedicata alla comunità, con forte spirito di abnegazione, sempre al passo con i tempi al punto da essere fra i primi uffici della provincia di Ascoli Piceno a proporre l’adesione all’Anpr, ovvero la banca dati unica nazionale che semplifica i servizi anagrafici per tutti.

Rita ha dedicato non solo tantissime ore di servizio all’ente, ma ha lavorato sempre con attenzione e passione, collaborando fattivamente con colleghi e amministratori che perciò hanno voluto renderle omaggio per dimostrarle stima e affetto.

Le parole del sindaco Sara Moreschini: «Vogliamo ringraziare Rita per il servizio reso a questa comunità, con una targa simbolica come gesto di gratitudine per l’impeccabile servizio svolto negli oltre 40 anni di attività per la comunità appignanese».

A Rita, i migliori auguri per un futuro ricco di nuove esperienze e tempo da dedicare ad affetti e passioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X