Quantcast
facebook rss

E’ morto Benedetto XVI il Papa dimissionario, Acquaroli: «Interprete della nostra epoca»

SI E' SPENTO a 95 anni. Il cordoglio del presidente della Regione. La sua ultima visita nelle Marche il 4 ottobre 2012
...
benedetto_XVI-1-1-325x348

Benedetto XVI durante a visita a Loreto

E’ morto Benedetto XVI.  A dare a notizia al mondo che da qualche giorno era in apprensione per l condizioni del Papa Emerito, è stato il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni: «Con dolore informo che il Papa Emerito, Benedetto XVI, è deceduto oggi alle ore 9,34, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano».

 

Dalla mattina di lunedì 2 gennaio 2023, il corpo del Papa Emerito Benedetto XVI sarà nella Basilica di San Pietro in Vaticano per il saluto dei fedeli.

 

Il presidente della Regione Francesco Acquaroli, appreso con dispiacere della morte di Papa Ratzinger, lo ricorda così: «Guida spirituale e grandissimo filosofo che ha saputo comprendere ed interpretare come nessuno la nostra epoca e la pericolosa deriva relativista».

 

papa-loreto-1-300x199

Benedetto XVI a Loreto il 4 ottobre 2012. A scattare questa foto è stato don Giuseppe Branchesi, morto ad aprile 2020 di covid

CHI ERA PAPA BENEDETTO XVI – E’ stato il 265º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma. Affermato professore di teologia,  fu nominato arcivescovo di di Monaco e Frisinga e creato cardinale da papa Paolo VI nel 1977, durante il pontificato di Giovanni Paolo II fu tra i suoi più stretti collaboratori. Decano del collegio cardinalizio dal 2002, con il conclave del 2005 succedette a papa Giovanni Paolo II.

Nel concistoro ordinario dell’11 febbraio 2013 annunciò la rinuncia al pontificato e le “dimissioni”. È stato l’ottavo pontefice a rinunciare al ministero petrino. Dopo le dimissioni, il suo titolo è diventato sommo pontefice emerito o papa emerito, mentre il suo trattamento è rimasto quello di Sua Santità. Aveva 95 anni.

 

papa-loreto-9-325x216

Papa Ratzinger davanti alla Madonna di Loreto

PAPA RATZINGER NELLE MARCHE – Il Papa è stato più volte nelle Marche e la sua ultima visita risale al 4 ottobre 2012, quando, in occasione della festa di San Francesco, visitò Loreto. Fu quel viaggio l’ultimo che fece da Papa in Italia e nel mondo. Indimenticabile l’Agorà dei Giovani del 1 settembre 2007 a Montorso. Nota la devozione di papa Benedetto XVI per San Nicola da Tolentino.
Il suo nome resterà per sempre scolpito a Macerata nella lapide posta sulla facciata del restaurato tempio filippino di San Filippo Neri, riaperto dopo anni di lavori a dicembre 2012.

 

La lapide nella facciata della chiesa di San Filippo

La lapide nella facciata della chiesa di San Filippo

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X