Quantcast
facebook rss

Da Colli alla Sampdoria: Flavio Paoletti festeggia l’esordio in Serie A

CALCIO - Il centrocampista classe 2003, capitano della Primavera blucerchiata, è stato inserito dal tecnico Stankovic nel finale del match contro il Napoli. Grande soddisfazione per il giovane, per la sua famiglia e per un intero paese
...

Flavio Paoletti

 

Grande soddisfazione per un giovane calciatore partito dal Piceno. Si tratta di Flavio Paoletti,  centrocampista classe 2003 che ha raggiunto il traguardo dell’esordio in Serie A con la maglia della Sampdoria nella sfida contro la capolista Napoli (risultato finale 0-2 per i partenopei).

 

Nato a San Benedetto il 16 gennaio 2003, Paoletti è cresciuto a Colli del Tronto, dove ha mosso i primi passi come calciatore fino all’età di 14 anni. Poi il grande passo con la chiamata del club blucerchiato, con cui ha svolto la trafila nelle principali formazioni giovanili. Il giovane si è prima messo in mostra con la maglia dell’Under 17 (16 presenze e 3 reti) e poi con la Primavera (44 gettoni conditi da 3 reti negli ultimi due campionati). Centrocampista di ruolo ma adattabile anche da centrale di difesa, con l’Under 19 Paoletti è riuscito ad imporsi fino a conquistare la fascia da capitano, indossata per la prima volta lo scorso agosto.

 

Mister Stankovic lo ha notato e lo ha portato con sé nel ritiro in Turchia svoltosi lo scorso dicembre. Ed è stato proprio il tecnico ad inserirlo quest’oggi al minuto 83 al posto di Ronaldo Vieira in un palcoscenico prestigioso come quello di “Marassi”. La data resterà ben impressa nella mente di Paoletti e della sua famiglia.

 

s.m.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X