Quantcast
facebook rss

Servizio civile universale al via: ecco il bando che scade tra un mese

DOMANDE aperte fino alle ore 14 del 10 febbraio per le persone fra i 18 e i 29 anni. Saranno realizzati tre progetti, per un totale di 36 giovani impiegati, per i Comuni dell'Ambito Territoriale Sociale: Ascoli, Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Folignano, Maltignano, Montegallo, Palmiano, Roccafluvione, Venarotta
...

 

Palazzo Arengo

Un’opportunità rivolta ai giovani per fare esperienza e ottenere un attestato che viene valutato nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione.

 

Sono aperte le domande per partecipare alla selezione degli operatori volontari del Servizio Civile Universale: scadenza alle ore 14 del 10 febbraio, con l’istanza che va presentata esclusivamente attraverso la piattaforma “Domande online”.

Possono candidarsi tutte le persone tra 18 e i 29 anni (non ancora compiuti al momento della presentazione della domanda), cittadini italiani, di uno degli altri Stati dell’Unione Europea o di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia. Ai giovani viene offerto un impegno di 25 ore settimanali, per un anno, nella realizzazione del progetto scelto al momento della domanda.

 

Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione, valutato nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione. Previsto un assegno mensile di 444 euro.

 

Per i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale 22 di Ascoli saranno realizzati tre progetti per un totale di 36 giovani impiegati: 4 saranno selezionati per “Giovani Attivi 2023” (da destinare all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Ascoli), 24 per “Generazioni Vincenti 2023” relativo al settore dei Servizi Sociali (5 ad Ascol tra Casa Albergo Ferrucci e Ufficio di coordinamento dell’Ats 22), 8 per “Riprendiamo il filo 4.0: cultura in movimento” relativo al settore patrimonio artistico storico e culturale (4 volontari all’Ufficio cultura del Comune di Ascoli, 4 alla Biblioteca comunale).

 

L’Ambito Territoriale Sociale 22, di cui Ascoli è Comune capofila, comprende anche i Comuni di Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Folignano, Maltignano, Montegallo, Palmiano, Roccafluvione, Venarotta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X