Quantcast
facebook rss

Pallamano Monteprandone perde ancora, stavolta è batosta

SPORT - Nel campionato di A2, la gara interna al palasport Colle Gioioso contro Camerano è finita 27-42, ma era già archiviata (7-20) a fine primo tempo
...

Alcune fasi di Monteprandone-Camerano

 

Pallamano Monteprandone senza alibi. Batosta tremenda per l’Handball Club al Colle Gioioso nel derby con il Camerano che ha avuto vita facile chiudendo il match già all’intervallo: 7-20. Poi è finita 27-42.

 

Restano solo le parole del coach Andrea Vultaggio: «Una partita nata male e finita peggio in cui abbiamo pagato un primo tempo in cui praticamente non siamo scesi in campo. Il Camerano non è un cliente facile, tra le squadre di testa è la più completa, ma noi non possiamo più permetterci errori perchè l’atteggiamento mentale è quello che ci ha sicuramente penalizzato di più. E’ ora di stringere i denti e alcuni dei miei ragazzi devono capire che nello sport, ma nella vita in generale, le chiacchere stanno a zero, sono solamente i fatti che danno la misura di chi siamo veramente. A Parma ci aspetta una battaglia».

 

MONTEPRANDONE: Mucci, Grilli 2 gol, Forlini 3, Matteo Vagnoni, Mirko Salladini, Evangelista 1, Coccia 1, Khouaja 1, Di Girolamo 3, Balmus, Martin 8, De Angelis, Simonetti 5, Moreno Salladini 1, Gjorgievski 2, Capocasa. Allenatore: Vultaggio

 

CAMERANO: Sanchez, De Grandis, laera 4, Gardi 1, Francelli 2, Selmani 2, Marinelli 3, Errico 10, Covali 4, Antonelli, Ballerini 7, Casavecchia, Cirilli 5, Alessandro Vagnoni 4, Gambini, Rossi. Allenatore: Campana

 

Arbitri: Ricciardi e Kurti

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X