facebook rss

Pescatori dall’Ecuador per 15 giorni in Riviera

SAN BENEDETTO - L'iniziativa rientra nel progetto Isospam (Innovacíon y Sotenibilidad del Sector Pesquero Artesanal de Manabí) volto alla scoperta di tecniche e pratiche per innovare il settore ittico nei territori d’appartenenza
...

 

 

Una delegazione di pescatori provenienti da diverse aree dell’Ecuador è arrivata domenica 18 giugno a San Benedetto per una visita studio prevista nel quadro del progetto Isospam (Innovacíon y Sotenibilidad del Sector Pesquero Artesanal de Manabí).

L’iniziativa, di cui il Comune è ente capofila, vede impegnate in collaborazione realtà del mondo accademico e associazioni, con l’obiettivo di potenziare il settore ittico del territorio ecuadoriano in chiave sostenibile.

 

La delegazione di pescatori, composta da cinque persone, è stata ricevuta, insieme ai delegati al progetto delle associazioni Blue Marine Service e dell’Ong Cospe ,dal sindaco Antonio Spazzafumo che, insieme all’assessore alla Pesca Laura Camaioni e alla consigliera Giselda Mancaniello, ha accolto personalmente il gruppo latinoamericano nella prima giornata alla scoperta di San Benedetto e della cultura e delle tecniche del locale settore ittico.

La delegazione ecuadoriana ha fatto vista anche alla locale Capitaneria di Porto. I cinque pescatori resteranno nel territorio sambenedettese per 15 giorni, durante i quali apprenderanno importanti nozioni di gestione dell’attività peschiera.

 

Saranno al Mercato Ittico all’Ingrosso, dove potranno assistere alle operazioni di vendita del pescato.

«Siamo lieti di accogliere i pescatori dell’Ecuador nella nostra città – ha detto il sindaco Spazzafumo nel saluto alla delegazione – e di poter dare un contributo, con la nostra storia e la nostra esperienza, all’innovazione del settore ittico nel territorio ecuadoriano.

 

Mi auguro che, da pionieri quali sono per il loro Paese, questi pescatori incontrino la stessa fortuna che fu dei nostri, pionieri a loro volta, nella pesca atlantica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X