facebook rss

Disco orario in Viale De Gasperi: il Comune dice no, ma sarà giro di vite per i “furbetti” della sosta

SAN BENEDETTO - La disposizione non sarà estesa ad entrambi i lati della carreggiata. Il Comune però annuncia l'intensificarsi dei controlli da parte della Polizia Municipale, per far sì che le regole in vigore vengano rispettate
...

Viale De Gasperi; in alto a destra, Bruno Gabrielli

 

di Giuseppe Di Marco

 

Niente disco orario in Viale De Gasperi: l’Amministrazione comunale dice no ad una misura che aveva intercettato più dissenso che favore nel quartiere Sant’Antonio. Ciononostante, il vertice dell’ente promette un giro di vite su chiunque non rispetterà le disposizioni che regolano la sosta lungo l’asse viario.

 

In realtà, il disco orario in Viale De Gasperi già c’è: esso regola il parcheggio di un tratto di carreggiata ovest. Dove, per capirsi, è concentrata la maggior parte dei locali. La squadra di governo cittadino quindi darà mandato alla Polizia Municipale di aumentare i controlli lungo la strada che conduce al centro, per vigilare sul rispetto della disposizione vigente e per far sì che i “furbetti” della sosta non parcheggino dove non è consentito.

 

«Abbiamo convenuto che fosse migliore mantenere le cose così come stanno – spiega l’assessore all’urbanistica Bruno Gabriellima al contempo, per dare seguito all’allarme dei commercianti, abbiamo deciso di rafforzare il monitoraggio dei vigili lungo l’arteria per esortare al rispetto del disco orario che già c’è, e sanzionare quelli che sostano sui parcheggi dedicati al carico e allo scarico merci».

 

La richiesta di estendere il disco orario su entrambi i lati della carreggiata, e dall’incrocio con Via Montello a quello con Via Abruzzi, era stata avanzata da alcuni esercenti di zona, che avevano manifestato la necessità di accogliere clientela con maggiore ricambio. Dal canto loro, con l’estensione della misura i residenti del centro sarebbero stati costretti a cambiare continuamente stallo. Il tutto, in un momento in cui Viale De Gasperi è letteralmente invaso dai cantieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X