facebook rss

Ciclismo amatori: D’Ascenzo e Celano vincono la “Picenum Road”

SPORT - In grande evidenza i due portacolori dell’Hair Gallery Cycling Team. Ecco come è andata
...

 

Wladimiro D’Ascenzo e Danilo Celano sono stati loro i vincitori in assoluto della “Picenum Road”, gara ciclistica per amatori che si è svolta a Monteprandone, organizzata dalla Bike Racing Team del presidente Jonni Di Cintio.

 

La prima corsa come da programma ha visto al via le seguenti categorie: M3 di seconda serie, M4 di seconda serie, M5 di prima e seconda serie, M6 di prima e seconda serie, M7, M8 e Master Women impegnate sulla distanza di 40 km. Dopo il tratto di trasferimento, la corsa è subito entrata nel vivo nel circuito pianeggiante di Centobuchi. Si avvantaggiavano quattro corridori: Grifi (G.C.Capodarco – Comunità di Capodarco); Carucci (Hai Gallery Cycling Team), Luca Re (Bike Racing Team) e Iacoponi (Hair Gallery Cycling Team).

 

La vittoria di Celano

I quattro guadagnavano fino a 50 secondi sugli inseguitori poi nel tratto in salita verso Monsampolo, la gara cambiava aspetto. Prima si formava un drappello di sette unità e poi al comando da solo rimaneva Bartocci (Team Giuliodori Renzo). Da dietro però recuperava D’Ascenzo che negli ultimi chilometri i gara piazzava l’acuto vincente che gli permetteva arrivare a braccia alzate sotto il traguardo. Secondo posto per Bartocci poi, Morbidoni, Calcinari, Apruzzese e Luca Re.

 

Più tardi toccava alle seguenti categorie: Elite Sport di prima serie, Elite Sport – Master di prima e seconda serie, M1, M2, M3 e M4 di prima serie.

 

Nel tratto pianeggiante si formava una fuga di sette corridori: Spaccia, Luku, Leone, Martinelli, Di Renzo, Mosca e Celano. Mosca perdeva contatto e in salita rimaneva in tre: Celano, Martinelli e Leone che a Monteprandone aveva vinto lo scorso anno. Nel tratto più impegnativo, Celano lasciava la compagnia e andava a vincere in solitaria precedendo il compagno di squadra Martinelli e Leone. Poi arrivavano anche Di Renzo, Spaccia, Luku e Ficcadenti.

 

Al termine le premiazioni alle quali hanno partecipato il vice presidente regionale della Federciclismo Marco Marinuk, il delegato allo sport di Monteprandone Marco Ciabattoni, il sindaco di Monsampolo Massimo Narcisi e il delegato allo sport Luca Schiavi.

 

Ottima l’organizzazione del Bike Racing Team un gruppo davvero molto coeso e dedito al lavoro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X