facebook rss

Chiesa di San Silvestro, partiti i lavori post sisma

ARQUATA DEL TRONTO - Via all'intervento di riparazione dell'antico edificio situato a pochi metri dalla frazione di Colle, su uno sperone di roccia arenaria. Contributo di 1.123.233 euro per agire anche sugli affreschi interni. Verrà smantellata e ricostruita la copertura
...

 

La Chiesa di San Silvestro ad Arquata

 

Sono partiti i lavori post sisma sulla Chiesa di San Silvestro, situata a pochi metri dalla frazione di Colle, ad Arquata del Tronto.

 

L’Ufficio Speciale Ricostruzione, infatti, ha appena liquidato 290.751 euro a favore del soggetto attuatore, in questo caso la Diocesi di Ascoli, quale secondo anticipo del 30% del contributo totale, che è di 1.123.233 euro.

 

L’impresa aggiudicataria, invece, è la Samoa Restauri, attualmente all’opera sull’antico edificio (si fa risalire all’epoca rinascimentale) che sorge su uno sperone di roccia arenaria, a quasi 1.000 metri di altitudine.

 

L’intervento punta, dunque, a riparare i pesanti danni causati dal sisma del 2016/2017, che ha provocato un insieme di lesioni molto gravi sia sulla struttura che sugli affreschi presenti all’interno della chiesa, tra cui quelli del pittore quattrocentesco Dionisio Cappelli, nativo di Amatrice.

 

Tra le azioni messe in campo, lo smantellamento e la ricostruzione della copertura e la ricollocazione della campana, che dopo le scosse era stata rimossa e portata in un luogo sicuro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X