facebook rss

Pesca con canna da riva: azzurri campioni europei a San Benedetto

I DUE team italiani hanno fatto l'en plein con oro e argento a squadre e tutto il podio individuale. Successo organizzativo per la locale Apsd
...

 

 

A San Benedetto si è conclusa la sedicesima edizione del “Campionato europeo di pesca con canna da riva” organizzato dalla Fipsas in collaborazione con l’Apsd San Benedetto. Grazie a tre manche perfette i due team italiani guidati dai neo CT Valerio Mengozzi e Alessandro Pecorini hanno fatto l’en plein con oro e argento a squadre e tutto il podio individuale.

 

Il titolo europeo l’ha conquistato l’Italia B composta da Massimo Bacchiani, Alessio Metrangolo, Federico Segato, Michelangelo Vanzolini, Ignazio Loconte e Matteo Marullo. Argento per l’altro team azzurro composto da Davide Mora, Andrea Moscetti, Iacopo Collavoli, Alex Sottilotta, Paolo Lacerenza e Giorgio Boggi. La Spagna nonostante l’ottima terza giornata di gara, si accomoda sul terzo gradino del podio.

 

Il dominio assoluto dell’Italia viene confermato anche nella classifica individuale, il ravennate Alex Sottilotta è il campione europeo 2023. Dietro lui altri due atleti italiani: argento per Ignazio Loconte e bronzo per Paolo Lacerenza. Dopo il titolo europeo conquistato lo scorso anno in Portogallo, l’Italia si conferma per l’ennesimo anno ai vertici di questa disciplina di pesca sportiva in mare.

 

Impressionante lo sforzo organizzativo dell’Apsd del presidente Zefferino Guidi e di tutti i tesserati che hanno lavorato per mettere tutte le squadre in condizione di gareggiare senza problemi. Alla cerimonia conclusiva hanno preso parte l’assessore comunale allo sport Cinzia Campanelli, il segretario della Fips-Mer Attilio La Porta, il responsabile federale del settore pesca Stefano Sarti e i dirigenti federali Antonio Fusconi e Luigi Russo. «Ringraziamo – ha detto Guidi – le Amministrazioni comunali di San Benedetto e Giulianova, le Capitanerie di Porto di San Benedetto, Giulianova e Pescara, l’Autorità Portuale di Ancona, la Fipsas e la Fips-Mer».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X