facebook rss

Tavola di Cola dell’Amatrice restaurata con fondi Ancos-Confartigianato

ASCOLI - Verrà presentata domani, martedì 7 novembre, a Palazzo Arengo nella Sala della Vittoria della Pinacoteca alle ore 16
...

 

Domani, martedì 7 novembre (ore 16) nella Sala della Vittoria della Pinacoteca di Ascoli verrà presentata la seconda e ultima tavola restaurata con i fondi Ancos-Confartigianato. Si tratta dell’opera di Cola dell’Amatrice Madonna con Bambino tra San Giovanni Battista, San Rocco, San Sebastiano e Santa Maria Maddalena, custodita nella stessa Pinacoteca.

 

Il convegno prenderà il via con la relazione di Stefano Papetti, direttore dei Musei Civici, poi quelle di Giuseppe Di Girolami (Art & Co Srl, Spin-Off dell’Università di Camerino) che parlerà della Diagnostica prima del restauro: i risultati delle analisi scientifiche, di Serena Petrelli e Michele Aureli (Adip conservazione e restauro opere d’arte Snc) che relazioneranno circa il restauro della tavola Madona con Bambino e Santi di Cola dell’Amatrice.

 

Madonna con il Bambino e S.S. Giovanni Battista, Rocco, Sebastiano e Maddalena, nonostante uno stato conservativo iniziale piuttosto compromesso, è stata così restituita alla collezione civica, grazie a un consistente contributo di Ancos, associazione di Confartigianato nazionale che si occupa di tempo libero e inclusione sociale e che con i fondi del 5×1000 riconosce un concreto sostegno ai progetti e alle iniziative di alto valore storico/culturale avanzati dai territori.

 

L’intero progetto ha previsto anche il restauro dell’opera Madonna con Bambino tra San Sebastiano e Santa Caterina d’Alessandria già presentata nell’ottobre dello scorso anno in Pinacoteca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X