facebook rss

A Grottammare la “Half Marathon Pietro “Mennea Gold”: un monumento nella pineta che porta il suo nome e la camminata “Donne in Rosa”

SPORT - Numerosi atleti di tutta Italia in riva all’Adriatico per la Mezza Maratona del 26 novembre. Saranno presenti anche Manuela Olivieri, la moglie del mito della velocità, ed esponenti della Fondazione che porta il suo nome. Organizza la Running Riviera. Le modifiche alla viabilità
...

Pietro Mennea con il suo primo storico allenatore l’ascolano Carlo Vittori

 

Si chiama “Half Marathon Pietro Mennea Gold” la gara nazionale di Mezza Maratona del calendario Fidal (categoria Bronze) che domenica 26 novembre porterà a Grottammare numerosi atleti provenienti da tutta Italia. Organizzata dal sodalizio Running Riviera delle Palme, si tratta di una manifestazione dall’alto valore tecnico e simbolico nel nome di Pietro Mennea, olimpionico a Mosca 1980 nei 200 metri, per diciassette anni primatista mondiale dei 200, record che a livello europeo resiste da quarantadue anni.

 

A dieci anni dalla scomparsa, il mito di Pietro Mennea è forte nell’immaginario di tutti gli sportivi e con questa manifestazione rivivrà ancora di più il ricordo. Interverranno anche la moglie Manuela Olivieri, esponenti della Fondazione Pietro Mennea e diverse autorità per l’inaugurazione, proprio quel giorno, del monumento che verrà posizionato sul lungomare, nella pineta a lui intitolata nei pressi di Piazza Kursaal.

 

Per l’occasione sono state coniate due medaglie per i partecipanti a questa gara sui 21,097 km: la prima con l’immagine di Mennea nell’attimo in cui partiva alla conquista dell’oro di Mosca, la seconda è la copia originale della medaglia d’oro che quel giorno si mise al collo.

 

Ai partecipanti della 10 km andrà la medaglia con l’immagine della partenza dei 200 a Mosca. Si gareggia lungo la ciclopedonale fino a Cupra Marittima, percorso da ripetere due volte per la 21,097 km. Partenza e arrivo in Piazza Kursaal.

 

DONNE IN ROSA – Alla “Half Marathon Pietro Mennea Gold” la Running Riviera abbina la nuova edizione della camminata “Donne in Rosa”: sport e solidarietà al fianco della Lega Italiana Lotta ai Tumori (Lilt). Si parte da Piazza Kursaal dopo la Mezza Maratona e si snoderà lungo la clclopedonale. Ci si può iscrivere anche la mattina stessa.

 

VIABILITA’ – Il Comando della Polizia Municipale, dalle ore 7 alle 13, vieta transito e sosta sul Lungomare della Repubblica e sul Lungomare De Gasperi in ambo i sensi di marcia, e la circolazione di pedoni e velocipedi sul tratto ciclopedonale da Piazza Kursaal al confine territoriale comunale nord. I divieti prevedono una serie di deviazioni del traffico: in Via Laureati quello proveniente da Via Roma con direzione nord-sud; in Viale Crucioli quello proveniente da Via Laureati con direzione ovest-est; in Via XX Settembre quello da Via Leopardi; in Via Pola da Via Garibaldi con direzione ovest-est; in Via Leonardo da Vinci da Via Ballestra con direzione ovest-est; in Via Modigliani da Via Pertini con direzione ovest-est; in Via Marche da Via Ponza; in Via Lombardia e Via Lazio da Via Marche con direzione ovest-est; in Via Ponza da Via Alighieri con direzione ovest-est.

 

Una passata edizione della camminata “Donne in Rosa”


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X