Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Pallamano Monteprandone, buon punto per cominciare i playoff

SPORT - Finisce 30-30 la prima gara della seconda fase del campionato di Serie A Bronze. A pochi secondi dalla sirena finale sfuma il successo contro il Bologna United al palasport Colle Gioioso
...

 

L’Handball Club Monteprandone inaugura la poule playoff con un pareggio. Al palasport Colle Gioioso lo strafavorito Bologna United è costretto al 30-30. Dopo una partita tiratissima, con i padroni di casa che all’ultimissimo sprecano un tiro franco, sarebbe stato il punto del successo.

La prestazione dei ragazzi de coach Vultaggio, un palas caldissimo, è da incorniciare. Al culmine di una sfida molto equilibrata con la media di un gol al minuto. Avvio tirato, ospiti molto bene in difesa, Monteprandone risponde colpo su colpo e si va al riposo sul 15-15.

Nella ripresa l’HC dopo sette minuti scappa a +5 (21-16), ma Bologna non molla, pareggia e contro sorpassa: 23-26. Qui Monteprandone ha il merito di non disunirsi, e negli ultimi quattro minuti risale. Il 30-30 matura a un minuto dalla fine, ma della sirena c’è l’occasione per inaugurare col botto la seconda parte di stagione.

Il coach Andrea Vultaggio: «Grande partita. Per lunghi tratti abbiamo fatto veramente bene, siamo stati preponderanti sia atleticamente che tatticamente. Nonostante il pareggio lasci un po’ di amaro in bocca, va ricordato che avevamo di fronte una vera e propria corazzata. I ragazzi sono stati quasi perfetti e alla fine non intaschiamo tutta la posta in palio solo per via di alcuni dettagli e del grande valore dei nostri avversari. Dobbiamo essere felici per il livello raggiunto, abbiamo dimostrato che in casa possiamo mettere in grossa difficoltà qualsiasi avversario. Adesso il nostro obiettivo è quello di cercare di portare via qualche punto da Prato alla ripresa, il 7 aprile, e poi giocarci il tutto per tutto nelle successive due gare casalinghe con Belluno e San Vito».

 

Classifica poule scudetto (le squadre si sono portate dietro i punti ottenuti negli scontri diretti della stagione regolare): Bologna United 5 punti, San Vito Marano e Belluno 4, Monteprandone 3, Team Mascalucia 2, Prato 0.

 

MONTEPRANDONE: Mucci, Vagnoni, Mirko Salladini, Evangelista 3 gol, Cancellieri, Di Girolamo 3, Cani, Grilli 7, Capocasa, Tritto, Cuzzi 3, Moreno Salladini 1, Cocco 10, Takacs 2, Romussi 1, Cela. Allenatore: Vultaggio

 

BOLOGNA UNITED: Sidibe 3, Drudi 11, Pagano 5, Gorchs 3, Barbieri, Ben Hadj, Badiali, Ragazzoni 1, Vita, Segapeli 1, Rossi 6, Ciacco, Ben Henia, Norfo, Dall’Olio. Allenatore: Di Matteo

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X