Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Delegazione sambenedettese a Livorno per il 33° anniversario della strage del “Moby Prince”

IL COMUNE presente nella città toscana nel ricordo del concittadino Sergio Rosetti, una delle vittime della sciagura del 10 aprile 1991
...

 

Con in testa il gonfalone della città, una delegazione del Comune di San Benedetto, guidata dalla consigliera comunale Giselda Mancaniello, ha preso parte anche quest’anno a Livorno alla 33esima commemorazione della tragedia del “Moby Prince”.

Presenti alla cerimonia anche gli onorevoli Pietro Pittialis, Simona Bonafè e il sambenedettese Giorgio Fede della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause del disastro della nave “Moby Prince”.

Nella sciagura, avvenuta il 10 aprile 1991, nella quale il traghetto fu distrutto da un incendio davanti al porto di Livorno, persero la vita 140 persone tra cui Sergio Rosetti, marittimo sambenedettese e membro dell’equipaggio del “Moby Prince”.

Dopo la deposizione di una corona di alloro ai piedi del monumento in ricordo delle vittime, e un cuscino di rose inviato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la cerimonia si è conclusa con la lettura dei nomi delle 140 vittime e il lancio delle rose in mare. Al termine, la messa nella cattedrale di San Francesco.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X