Quantcast
facebook rss

Carnevale, oggi il gran finale
Anche mister Cosmi ha il suo imitatore
Foto e Video

ASCOLI - Si profila un'edizione da record per il grande "zelig" ascolano che calamita sempre più pubblico. Alle 20 saranno annunciate le nominations in piazza del Popolo in attesa della premiazione alla sala della Ragione in programma domenica prossima. Diretta video su Radio Ascoli dalle 18
...

L’originale Marisa Bellini con i bambini mascherati da famiglia Bellini

Carnevale, atto finale per l’edizione da record. Dopo il boom delle scolaresche mascherate (oltre 2.000 studenti) e le migliaia di persone in piazza domenica dalla mattina fino alla sera, è in corso l’ultima giornata della granda festa ascolana. Oggi pomeriggio, infatti, torneranno in piazza i 134 iscritti al concorso in trepidante attesa anche per le nominations che saranno annunciate intorno alle 20 in piazza del Popolo. C’è da sconfiggere l’incognita del maltempo visto che le previsioni per domani e per i prossimi giorni non sono proprio delle migliori. Ma le risate e le gag dell’inimitabile carnevale ascolano saranno in grado di superare anche le avversità del cielo.

Cosmi e Conese in versione “Cosmi”

Fantastiche le maschere in piazza, a partire da quella di Nicola Conese, uno dei mattatori del Carnevale ascolano, che si è travestito da mister Serse Cosmi andando nel ristorante dove il mister perugino è solito pranzare. Ne è uscito uno sketch imperdibile grane anche alla disponibilità del popolare Serse (VIDEO). Foto ricordo sotto al Caffè Meletti anche per Marisa Bellini, moglie di Francesco e first lady bianconera, con i due bambini mascherati da…Marisa e Francesco.

GLI ISCRITTI

Categoria A itineranti: Gettiamoci il passato alle spalle; Se l’asculà all’Oasi n’n c’va in quakke mod’ Gabrielli dev’fa; La festa de Santa Middie era piu bella quanne senava Pulcinella; Lu’ conte Narchesoni pe’ lu’ chirocefalo c’ha tutt’ li soluzioni; Mogghiema sta male in TV me guarde lu Carnevale; To Canada from S.Maria a Corte, la curva e’ la mie’ e me la reporte; Jemace a refa’ na vasca n’piazza; Nu e Vu… senza semare; I carniani;

“Ad ognun’ la croc’ suò”

Categoria A, fissi: L’oroscopo 2018 d’ciche cecogna; I luoghi del silenzio…l’ascula’ce fa li vernecchie ch la vocca e ch li recchie; La pinacoteca era in bolletta…è ita a finì a vì e porchetta; Ballo country Wild Angels; Mitte de qua, mitte de là non me pozz recapà; Moda sotto le stalle.
Categoria B itineranti: Le recinzioni di Trippadvisor; La m’nnezza r’capata; Festival du c’… menta’; Li cocce sdommele; Dio salvi la regina; La guerra dei bottoni; Tutte me sembra tranne che na partita a carte; Che tutte sti frechi’, nen sacce che pesci pigghia’; Li tap model ascolani; Ospedale unico; C’è miss n’croce; Gli antenati; Sta cettà ce sta stretta; La cina è vicina; Se a Carnevale non vuoi rischiare…(rassecurity) devi chiamare; L’argoritmo; Alice in wonderland; Chisce me rema contro; La differenziata nen la sa fa… rececleme l’ascula’; Emmo’ quiste dove lu vende; Nu cantiere ogni do’ di….

Saverio Di Simone in “Tu u tiè”

Categoria B fissi: Senza li cassënittë, la mmënnezza ndò la mittë?; Dentre casa n’è più lu sta se n’en c’aveme l’agibilità; Pe lu santuarie seme partite pe pregà… seme arrevate sule pe magnà’; Dentre la panza de mamma.
Categoria C: Nu cess de var, Amigo mio!.. ciai monetina pe me?, Vota Antoo, Lu porta a porta, Cuotte e magnate, Stasera tocc’ amme, Daje… fermete… più va llà e più fa la botta grosa… vide che fine!!!, Morosi con l’equitalia, Aieteteme vu’ , stu’ frechì pe li catteverie ne me cresce più, Lascia fa , lascia fa, retrevò la moghie prena, Dove magna li viecchie e li frechì ce cresce pure li peggì, Lu att ch s stira, Alice nel paese dei pop corn, So nu chiappagalline, Che cazz’è, Dio-me-ne-libere-da-ssi-do’, L’accompagno non te lo do’se la f…… ti cecò, Deteme na’ ma’, Co’ la callaccia e co’la sdrina sta differenziata m’ arrevina, Co’ lu sole, senza gara, l’ombrellina me repara, Come so’ venute m’ n’arevade, Ste’nghe e’cche, So’ remaste appeccate, Tu u tie?, Curr curr n’n s’arriva mai, na ramata de piove, Team lo sgasone, Colpito da una psoriasi offidana, Io che te nen ce gioche più.
Categoria D: Che cavolo vuoi, Il vigile 2 il ritorno, Ancora c’tocca d’ terà la carretta, Sfigaro, L’erba del vicino è sempre più verde, E’raperta la piscina mo ce vade ogne matina, So sbagghiate carnevale, Il militare Leonardo, La regina Sofia, Il militare Alessio, Mario/Matteo, Vota Panficozio, Me so montata la testa…, C’ho le mani bucate… mariteme m’è misse a stecchetto!!!, Lu cocc d mamma, Se la frutta vuo magnà la busta bona dive chembrà, Tutt me dice, che dope lu spare sembre arrive, Stengh a’mmanecat, La settantenne vuole i ri-costituenti, Me fa sedà li sette camice, ttaccabbettò, Tagghia e coce, …. Ma ogge che dì è??…, Donatella Faretti e il cola all’amatriciana, Ho perso la forma, l’asculà doc, La scienziata pazza, Oggi stò con le madonne, Ascule mie’ bella …e fammela fa ‘na pisciarella, Che cazZ è, Lu sante n’ paradise, m’e’ fatt’ cappotto, Litania della morte, Frattura con… posta, Sei proprio un uomo quotidiano.
Categoria OB (Omnia Bona):
Giuseppina Cotenna in arte Pina-Cotëca; Il vigile 2 il ritorno; Zingare fioraie; E’ raperta la piscina mo ce vade ogne matina; So sbagghiate carnevale; Dio salvi la regina; C’ho le mani bucate… mariteme m’è misse a stecchetto!!!; La liva ascolana è deventata americana; Cosa bolle in pentola; N’zà mang quand… è lunghe…; Lu capisciò de li bollette; A lu bove finte seme ite e che na “cimmia” seme reite; La prevenziò prima de tutte… ma tu collabora, no?; Com porta na cimmia; Alice nel paese dei pop corn; Che cazz è; Ospedale unico; Fatt na foto ma prima te deve mett a fuoche; omnia mente; Fondazione addio; ho perso la forma; La cina è vicina; La scienziata pazza; 1-2-3 sisley …. modello Giuditta; Mo’ lu “swat”; tu u tie’ ?; Oggi sto con le madonne; Ascule mie’ bella … e fammela fa ‘na pisciatella; L’ascula’ doc; Aremetteteme nucco’ de sampietri’ che lu frechi’ nen me s’addorme.
Sono ventitre, infine, i gruppi, tra quelli iscritti, che concorreranno anche per la categoria E, ovvero la categoria Giovani.

LA DIRETTA TV

Pina Coteca

Per tutti coloro che non potranno partecipare direttamente alla giornata di chiusura del concorso in maschera nel centro cittadino c’è la possibilità di poter comunque apprezzare le esibizioni dei vari gruppi attraverso la diretta tv (dalle ore 18 fino all’annuncio delle nomination) che sarà realizzata da Radio Ascoli, come avvenuto già per la giornata di domenica, e sarà visibile sul sito di Radio Ascoli Tv (www.radioascoli.tv) oltreché sulla pagina facebook ufficiale del Carnevale di Ascoli e in tv su Emme Tv, canale 89 del digitale terrestre.

NOMINATION E FESTA IN PIAZZA
Quella di domani sarà la giornata decisiva per quel che riguarda la scelta –per ogni categoria – dei gruppi che riceveranno la nomination per poi sperare di potersi aggiudicare la vittoria finale, con annuncio del sindaco Castelli, intorno alle 20, da Palazzo dei Capitani, dopo che come sempre il disponibilissimo notaio Nazzareno Cappelli avrà concluso i laboriosissimi conteggi.
Per arrivare, poi, alla proclamazione dei vincitori nella giornata di domenica prossima, 18 febbraio, nel corso della cerimonia conclusiva nella sala della Ragione a Palazzo dei Capitani. Questa sera, intanto, dopo le nomination, si continuerà a festeggiare, per la chiusura del Carnevale 2018, con la festa danzante in piazza del Popolo con gli After Eight.

r.p.

Carnevale, pubblico da record Rifiuti, ospedale, Bellini e pinacoteca i temi caldi dell’edizione 2018 (Foto e Video)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X