Quantcast
facebook rss

Ospedale unico, la Regione
sceglie l’area tra Spinetoli e Colli
Ora la palla passa ai sindaci

...

L’area al confine tra Colli e Spinetoli

«E’ l’area proposta dai Comuni di Spinetoli e Colli del Tronto quella che rappresenta la sintesi tra l’applicazione dell’algoritmo e le valutazioni tecniche condotte dagli uffici regionali per la realizzazione del nuovo ospedale del Piceno». E’ quello che ha comunicato ufficialemente la Regione Marche che ha optato per la grande area che si trova nei pressi del ristorante il Morrice tra le cinque in ballottaggio (leggi qui). La relazione tecnica è stata trasmessa al Presidente della Conferenza dei Sindaci, Angelo Flaiani, che la porterà in assemblea. L’organismo collegiale potrà, a sua volta, confermarla o sceglierne un’altra. Da Ancona si fa sapere che “se non ci sarà un’ ampia convergenza, la Regione andrà avanti con la zona individuata, poiché aveva chiesto ai Comuni una proposta di aree da individuare in base ad una serie di caratteristiche”. Gli uffici hanno effettuato una istruttoria tecnica ed hanno applicato l’algoritmo scegliendo la migliore sotto il profilo della baricentricità. «All’esito dell’algoritmo -prosegue la Regione- è stato aggiunto l’esito del sopralluogo , effettuato nelle cinque zone proposte per la localizzazione della nuova struttura ospedaliera. Dalla valutazione combinata risulta che l’area individuata è la più idonea tra quelle indicate dagli enti interessati, considerate le caratteristiche urbanistiche, morfologiche, l’accessibilità, la dotazione infrastrutturale e la sicurezza dal punto di vista idrogeologico».

Che cosa ha fatto pendere la bilancia verso questa scelta? Nella scheda tecnica della regione si fa notare I lotti proposti presentano un’ottima accessibilità vista la prossimità dello svincolo “Spinetoli” del raccordo autostradale Ascol‐ Mare e immediatamente a nord della S.S. 4 Salaria. Strategica anche la vicinanza di due stazioni ferroviarie (Spinetoli ‐ Colli; Colli del Tronto). Inoltre il sito proposto dai due comuni, pur essendo censito dal P.A.I. del fiume Tronto con indicazione E2, “rischio medio” si presenta, per caratteristiche altimetriche e morfologiche, in sicurezza rispetto al rischio potenziale di esondazione rappresentato dal fiume stesso. Il fosso non presenta problematiche idrogeologiche.  L’area proposta è frazionata in due parti da un fosso che è anche il limite amministrativo tra i due Comuni. L’area agricola situata nel Comune di Spinetoli (della sup. di circa 20 Ha), risulta pianeggiante, scarsamente antropizzata (presenti due soli fabbricati di civile abitazione) e ben servita da collegamenti infrastrutturali. La porzione ubicata nel Comune di Colli del Tronto (della sup. di circa 17 Ha) prevalentemente agricola. 

r.p.

(servizio aggiornato alle 14,42)

Ospedale unico del Piceno, i sindaci indicano cinque aree

Colli e Spinetoli insieme per l’Ospedale unico


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X