facebook rss

Coppia dello spaccio, il giudice
manda la donna ai domiciliari

ASCOLI - L'uomo resta invece in carcere dopo che in auto erano stati rinvenuti oltre 300 grammi di eroina scoperti dagli agenti della Squadra Mobile durante un controllo stradale

Si è svolta lunedì mattina in tribunale, di fronte al giudice Rita De Angelis, l’udienza di convalida degli arresti della coppia beccata in auto con circa 300 grammi di eroina occultata all’interno di un ombrello.

Emiliano Carnevali

L’arresto era avvenuto venerdì ad opera della Squadra Mobile della Questura nel corso di un controllo del territorio nella zona via di Esino a Campo Parignano. Di fronte al giudice, l’uomo (I.B.), difeso dall’avvocato Umberto Gramenzi, si sarebbe assunto le maggiori responsabilità circa la presenza di eroina in auto alleggerendo così la posizione della donna (C.V.), difesa dall’avvocato Emiliano Carnevali, che è stata così posta ai domiciliari. Anche sulla presenza dell’ingente somma di denaro rinvenuta in casa (17.000 euro) i due avrebbero dato una puntuale spiegazione sulla provenienza dei contanti.

 

Oltre tre etti di eroina nell’auto e una montagna di soldi a casa: in manette la coppia dello spaccio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X