Quantcast
facebook rss

L’Ascoli parte con 16 gol all’Atletico
A Cascia c’è anche Kupisz

SERIE B - Cinquina di Beretta e tris di Ganz nel debutto dei bianconeri. Vivarini plaude il lavoro dello staff societario sul mercato, ma chiarisce la necessità di completare tutti i reparti in tempi utili per l'inizio della stagione. Positive le impressioni ricevute dal ampo. Sabato secondo test con la Sangiustese
...

I bianconeri scesi in campo nel primo tempo

di Claudio Romanucci

(fotoservizio Edo)

Finisce 16-0 l’esordio stagionale dell’Ascoli a Cascia. Nel test contro l’Atletico Ascoli (Promozione) Vivarini ha mandato subito in campo le seconde linee poi, nella ripresa, i titolari.  Spiccano i cinque gol di Beretta, tris di Ganz e due di Cavion e Addae nel conteggio finale (tutti nella ripresa) con l’aggiunta di un’autorete. Il primo tempo si era chiuso 3-0 con i centri di Santini, Tassi e Ventola. Vivarini ha indugiato sul 3-5-2, suo schema prediletto e nei secondi 45 minuti  ha raccolto i frutti dei suoi elementi migliori, davanti a un centinaio di tifosi bianconeri che, nonostante il gran calco e la giornata feriale ha raggiunto la località umbra per non perdersi la “prima” del nuovo Ascoli Calcio. Buoni i ritmi palesati nonostante i carichi di lavoro e il fatto che anche in mattinata c’era stata una dura seduta di allenamento. L’incontro è stato diretto da Ciabattoni di Ascoli. Particolare interesse per l’arrivo dei nuovi, con il centrocampista Kupitsz che domani dovrebbe essere ufficializzato dalla società.

Mister Vivarini prima della partita

Le prime impressioni di mister Vivarini sono state positive:  «Ho preferito far giocare prima i ragazzi per capire a che punto si trovano. La squadra ha risposto bene al primo sollecito e non ci siamo fatti male. Si è portata avanti una filosofia di gioco che a me piace, abbiamo cercato verticalizzazioni giuste. La cosa importante è trovare la mentalità giusta per fare bene. Ho visto anche l’aggressività. Ganz e Beretta hanno provato a dialogare, ci sono state delle belle cose da vedere. Quaranta e Diop mi rispondono bene, hanno sbagliato qualche posizione, ma hanno poi recuperato grazie alla loro esuberanza. Tassi ha grande possibilità di diventare un giocatore importante, ha fatto un bel gol. Tra poco avremo la prima gara ufficiale, mi aspetto movimenti per il gruppo (il tecnico si riferisce al mercato, ndr). Finora è stato fatto un bel  lavoro dallo staff societario, abbiamo giocatori giusti e di grande qualità. Ora vanno completati tutti i reparti». Sabato secondo test contro la Sangiustese.

Intervento difensivo di Diop

LE FORMAZIONI

Ascoli primo tempo: Lanni; De Santis, Diop, Quaranta; Tassi, Paolini, Parlati, Valeau, Baldini; Ventola, Santini. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

Atletico Ascoli: Lattanzi; Tarli, Sosi, Gibbs, Fabi Cannella; Funari, Coccia, Nicolai; Mariani, De Marco, Crescenzi. Allenatore: Stefano Filippini.

 

 

LA FOTOGALLERY DI EDO

Ascoli, Cavion si presenta: «Un buon inizio, mi piacciono le idee di Vivarini»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X