facebook rss

La Rappresentativa Marche
punta al poker
con Ragazzi e Cadetti

ATLETICA - Alla 27esima edizione del "Trofeo di Majano" ci sono 29 squadre: 13 italiane e 9 straniere. Tra i convocati anche sette atleti di club piceni: tre dell'Asa Ascoli, tre della Collection Atletica Sambenedettese, uno dell'Offida Atletica

La Rappresentativa Marche che partecipò all’edizione 2017 del “Trofeo di Majano”

In contemporanea con gli Assoluti di Pescara, si svolge a Majano (Udine) la 27esima edizione del “Trofeo internazionale Città di Majano” riservato alle categorie Ragazzi e Cadetti. Presenta anche l’atletica marchigiana con la Fidal che ha convocato atleti e atlete emergenti nati negli anni 2003, 2004, 2005 e 2006. In pista e in pedana 22 squadre tra cui 9 straniere: Belluno, Brescia, Friuli-Venezia Giulia, Gorizia, Marche, Padova, Pordenone, Rovigo, Trieste, Treviso, Udine, Venezia, Verona, Belgrado (Serbia), Bielsko Biala (Polonia), Brno (Repubblica Ceca), Budapest (Ungheria), Maribor (Slovenia), Oradea (Romania), Sabac (Serbia), San Marino, Zagabria (Croazia). I risultati saranno importanti in vista dei Campionati italiani Under 16 di ottobre a Rieti. La Rappresentativa Marche ha vinto le ultime tre edizioni.

Nella lista dei convocati del fiduciario tecnico regionale Robertais Del Moro figurano anche sette rappresentanti di tre società picene. Sono i “cadetti” Luca Patrizi e Irene Pagliarini della Collection Atletica Sambenedettese (80 metri), Lorenzo Agostini dell’Asa Ascoli (100 ostacoli), Eva Joao Polo della Collection Atletica Sambenedettese (disco) e Ilenia Angelini dell’Asa (staffetta 4×100), ai quali si aggiugnono i “ragazzi” Christian Travaglini dell’Offida Atletica (peso) e Alessio Bigossi dell’Asa (4×100).

Trofeo “Città di Majano”: Christian Travaglini rappresenterà le Marche nel lancio del peso


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X