facebook rss

Don Chisciotte della Mancia
approda in riva all’Adriatico

CUPRA MARITTIMA - La straordinaria opera di Miguel de Cervantes ha aperto al cinema "Margherita" la 39esima edizione della stagione teatrale invernale. L'attore abruzzese Vincenzo Di Bonaventura ha coinvolto il pubblico presente in sala. Ha presentato Salvatore Lo Presti. La soddisfazione dell'assessore Mario Pulcini

L’attore abruzzese Vincenzo Di Bonaventura durante lo spettacolo al cinema “Margherita” di Cupra Marittima

testo e foto di Simone Corradetti

E’ decollata la 39esima edizione teatrale invernale a Cupra Marittima, ospitata al cinema “Margherita”, che prevede cinque spettacoli tra febbraio e marzo. Grande soddisfazione è stata espressa dal presentatore Salvatore Lo Presti e dall’assessore comunale alla cultura, Mario Pulcini, il quale ha voluto rimarcare l’importanza delle attività culturali sul territorio, non solo per le famiglie, ma soprattutto per le giovani generazioni, che vanno coinvolte maggiormente sulla valorizzazione e sulla tradizione delle opere teatrali. “Don Chisciotte della Mancia”, romanzo di Miguel de Cervantes, pubblicato in due volumi nel 1605 e 1615, è annoverato non solo come la più influente opera del canone letterario spagnolo, ma come un capolavoro mondiale tanto da essere considerato il primo romanzo moderno, con 500 milioni di copie il più venduto della storia.

Tutto ciò è stato rappresentato al “Margherita” da Vincenzo Di Bonaventura, 69enne attore abruzzese di Roseto che ha sempre seguito l’esempio del grande Dario Fo, cui si ispira. Durante la sua rappresentazione, in dialetto abruzzese, ha coinvolto il divertito pubblico con tante battute che si rifacevano al famoso romanzo. Al termine dello spettacolo, Di Bonaventura ha ringraziato l’Amministrazione comunale e, rivolgendosi sempre al pubblico, ha detto che «oggi si vedono trasmissioni televisive dove i comici devono riuscire a far ridere il pubblico in pochi minuti, facendo quindi perdere l’importanza del teatro antico che è fatto di passione, pazienza e dedizione».

Il prossimo spettacolo al “Margherita” di Cupra andrà in scena venerdì 15 febbraio alle ore 21: “Sogno Protetto” di Lucio Matricardi, che ha venduto 1.400 copie del suo primo disco, di cui è autore e compositore.

Cinque spettacoli da non perdere nel cartellone invernale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X