facebook rss

“10 e lotto” fortunato a Solestà:
vinti 15.000 euro
al bar “L’Isola che non c’è”

ASCOLI - La giocata risale a sabato ed oggi si è avuto il riscontro telematico. Nell’aprile 2018 altro colpo allo stesso gioco da mezzo milione di euro

La titolare Rita Fiori

La “dea bendata” torna a far visita al bar “L’isola che non c’è”, a Porta Cappuccina, davanti alla caserma dei Carabinieri. Lo fa a distanza di quasi un anno dal colpo da mezzo milione di euro, quando un giocatore, centrando 9 numeri “oro” al “10 e lotto” vinse la bellezza di 500.000 euro.
Stavolta la somma portata a casa dall’anonimo fortunato è minore ma non per questo disprezzabile: dallo stesso format di gioco è arrivata una vincita da 15.000 euro. La giocata risale a sabato scorso ma, come di consuetudine, la conferma telematica della buona notizia è arrivata soltanto oggi.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X