facebook rss

Gli ambasciatori di mezzo mondo
presi per la gola dagli chef
dell’Alberghiero “Ulpiani” (Foto)

ASCOLI - Grande successo per la visita in città degli undici rappresentanti diplomatici accreditati presso la Santa Sede invitati dal vescovo Giovanni D'Ercole

II vescovo Giovanni D’Ercole, la dirigente Maria Luisa Bachetti e don Beniamo Ricciotti

Un banchetto speciale per gli ambasciatori che rappresentano ben 11 Stati di fronte al Papa Francesco. E’ quello che è andato in scena sabato all’interno dei sontuosi saloni della Curia ascolana agghindati a festa per l’occasione. Gli chef e i ragazzi dell’Alberghiero Ulpiani hanno preparato e servito il pranzo che è seguito alla messa in Duomo e al convegno sulla diplomazia organizzato dal vescovo Giovanni D’Ercole. Guidati dalla dirigente Maria Luisa Bachetti e dalla docente Maria Pia Spurio, i ragazzi hanno deliziato gli ospiti con olive e fritti ascolani (andate letteralmente a ruba), insieme a primi freddi, vitel tonnè e sculture di frutta. A tavola, tra gli altri, anche il prefetto Rita Stentella, il vice sindaco Donatella Ferretti e il sindaco di Arquata Aleandro Petrucci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X