Quantcast
facebook rss

Antonini (Lega) va dal sindaco:
«Il passato è alle spalle»

ASCOLI - Il commissario provinciale del partito di Salvini ha incontrato Marco Fioravanti dopo le fibrillazioni dei giorni scorsi seguite alla "fuga di notizia" sui futuri assessori. «Ora pensiamo al futuro non dei singoli, ma di Ascoli e della sua splendida gente. Una sfida che deve vederci pronti, nello spirito, nelle azioni, senza timore, senza rancori, senza paura»
...

Marco Fioravanti e Andrea Maria Antonini

Un incontro a palazzo Arengo e un post sui social forse anche per stemperare un po’ il clima politico che si era surriscaldato dopo la “fuga in avanti” relativa all’annuncio sugli assessori leghisti in giunta. Protagonisti sono stati il neo sindaco Marco Fioravanti e il commissario provinciale della Lega, Andrea Maria Antonini (l’ autore del post sulla giunta) che si sono visti nell’ufficio del primo cittadino. «Si condividono -afferma Antonini- scelte, idee e programmi per il bene esclusivo della città. Abbiamo tracciato una linea: dietro il passato, alle spalle ciò che è stato. Oltre la linea ciò che sarà, il futuro non dei singoli, ma di Ascoli e della sua splendida gente. Una sfida che deve vederci pronti, nello spirito, nelle azioni, senza timore, senza rancori, senza paura». La presentazione della nuova giunta è attesa sabato alle 17 in occasione del primo Consiglio comunale della nuova legislatura.

Corradetti, Stallone e Vallesi: i tre moschettieri della Lega nella giunta comunale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X