Quantcast
facebook rss

Ascensore guasto a scuola:
«Polemica strumentale dell’opposizione,
bastava solo chiedere spiegazioni»

OFFIDA - La secca replica dell'Amministrazione comunale all'opposizione che aveva evidenziato la situazione del plesso Ciabattoni. «Abbiamo individuato risorse di bilancio impegnando oltre 10.000 euro per la sostituzione del pistone pneumatico che la ditta effettuerà entro due settimane. Da tempo le aule per classi in cui ci sono bambini e ragazzi con disabilità sono state individuate al piano terra»
...

L’ascensore fuori servizio nel plesso Ciabattoni

Dopo le polemiche scatenate dall’opposizione (“Obiettivi comuni per Offida”) sui plessi scolastici Ciabattoni e di Piazza Baroncelli, interviene l’Amministrazione comunale che fa capo al sindaco Luigi Massa. I consiglieri d’opposizione Piergiorgio Piccinini (capogruppo), Eliano D’Angelo, Isabella Stracci e Simona Fioravanti avevano evidenziato alcuni problemi/disagi come il non funzionamento dell’ascensore nel plesso Ciabattoni e le infiltrazioni d’acqua alla scuola dell’Infanzia di Piazza Baroncelli.

Il sindaco Luigi Massa

«L’oppsizione – affermano il sindaco e la sua maggioranza – continua a esercitare il proprio ruolo, che potrebbe essere virtuoso se fosse adeguato, con strumentalità. Per quanto riguarda l’ascensore del plesso scolastico Ciabattoni, prima del mese di giugno l’Amministrazione aveva provveduto a renderlo funzionante e, dopo un ulteriore guasto, sono state individuate le risorse di bilancio, impegnando oltre 10.000 euro, e avviando la procedura per la sostituzione del pistone pneumatico. La ditta incaricata della manutenzione ha comunicato di poter provvedere entro le prossime due settimane e di ciò è stato subito informato il dirigente scolastico. Per questo da tempo le aule per classi in cui ci sono bambini e ragazzi con disabilità sono state da tempo individuate al piano terra della struttura».

«Sarebbe bastato – continuano – che i consiglieri di opposizione avessero fatto una semplice telefonata all’assessore delegato, agli uffici comunali o al preside, evitando di dare la chiara impressione di strumentalizzazione. In merito al progetto di mobilità sostenibile  – ecco la sferzata – sappiamo che l’opposizione non sappia neanche di cosa si parli pur avendo fornito noi la documentazione. Il Comune di Offida è riconosciuto come dotato di grande capacità di costruire percorsi al fine dell’ottenimento di finanziamenti e tale capacità e propensione va costruita con una programmazione che sappia guardare a quello che si muove in ambito nazionale e soprattutto europeo. Se l’opposizione ce lo chiedesse, costruttivamente – la conclusione – saremmo disponibili a metterci a disposizione per un corso gratuito di formazione a loro rivolto e preparare un momento pubblico per illustrarlo. Lo faremo col solito spirito di collaborazione per evitare che ogni volta che parlano non sappiano di cosa stiano parlando».

Ascensore guasto e infiltrazioni d’acqua, l’opposizione alza la voce

L’Amministrazione comunale dona una borraccia plastic free a tutti studenti 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X