facebook rss

“Gioc-Attori di Resilienza”
alla primaria di Spinetoli

SPINETOLI - La finalità è quella di generare un miglioramento dello stato di benessere di bambini e adolescenti attraverso l'erogazione di servizi sociali che favoriscono il gioco, lo stare insieme, la socializzazione, in particolare per l'utenza con disabilità

Il progetto “Gioc-Attori di Resilienza” sta prendendo piede nei vari comuni dell’Unione della Vallata. Dopo gli eventi a Colli del Tronto e Castel di Lama è stata la volta di Pagliare e Spinetoli. Nella mattinata di oggi sono state coinvolte le 4 prime dell’Istituto Comprensivo in un evento dedicato all’importanza del gioco. Per i piccoli studenti, alle prese con una nuova scuola, il momento ludico è stato una sorta di simbolico benvenuto. L’iniziativa è a cura della cooperativa sociale “I Cirenei”, con un finanziamento dalla Regione nell’ambito del Por Marche Fesr 2014-2020 “Sostegno allo sviluppo  e alla valorizzazione delle imprese sociali nelle aree colpite dal terremoto”. E si avvale della collaborazione delle varie Amministrazioni comunali e dei dirigenti scolastici delle istituzioni coinvolte.

La finalità è quella di generare un miglioramento dello stato di benessere di bambini e adolescenti attraverso l’erogazione di servizi sociali che favoriscono il gioco, lo stare insieme, la socializzazione, in particolare per l’utenza con disabilità. Servizi di intrattenimento simili contribuiscono a creare un melting pot tra utenti disabili e normodotati, per favorire l’integrazione sociale degli uni e una corretta crescita degli altri aiutandoli a superare le barriere della diversità.

“Gioc-Attori di Resilienza” con la cooperativa “I Cirenei”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X