facebook rss

Galleria di Trisungo,
presentate due interrogazioni
in Parlamento

SISMA - Forza Italia, con il sen. Cangini e l’on. Baldelli, porta lo stop dei lavori sulla galleria Montecastello all’attenzione del Governo. Presentate due interrogazioni al Ministro dei Trasporti. Prevedere nella Manovra economica interventi urgenti e necessari a ripristinare e garantire la viabilità nelle zone colpite dal terremoto 2016

Il tunnel già realizzato

Lo stop dei lavori sulla galleria Montecastello, lungo la Salaria nel tratto che collega Arquata del Tronto e Acquasanta Terme, finiscono all’attenzione del Governo. Il senatori forzisti Andrea Cangini e il vicecapogruppo alla Camera, on. Simone Baldelli hanno, infatti, depositato, rispettivamente al Senato e alla Camera, due interrogazioni al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti per sapere se alla base dello stop ci sia un contenzioso tra Anas e un’impresa aggiudicataria dei lavori sulla Salaria, sollecitando il Governo a prevedere nella Manovra economica interventi urgenti e necessari a ripristinare e garantire la viabilità nelle zone colpite dal terremoto 2016.

La vicenda è già stata sollevata dai consiglieri regionali FI Piero Celani e Jessica Marcozzi che con interrogazione hanno chiesto spiegazioni alla Regione Marche. Lo stop si protrae da circa due mesi eppure il collegamento viario rientra nel più ampio progetto di ammodernamento della strada Salaria, un intervento di importanza strategica fondamentale perché collega i comuni del cratere. Proprio per il potenziamento e il completamento delle infrastrutture viarie dell’area del cratere risultano stanziati dall’Anas 90 milioni di euro, con la previsione del completamento dei lavori entro il primo trimestre dell’anno 2021.

Si sblocca la viabilità post sisma, per la galleria di Trisungo si cerca una soluzione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X