facebook rss

Samb, la ricetta dell’ex capitano Colonnello
«Fondamentale andare a punti con la Feralpi»

SERIE C - L'ex rossoblù è intervenuto a "Vera Tv": «I rossoblù dovranno prestare la massima attenzione ai lombardi, ma senza avere paura. Anche non giocando bene, devono portare a casa il risultato»

Colonnello (con la fascia da capitano) mentre esce dal campo dopo una partita della Samb

di Benedetto Marinangeli

«Contro la Feralpi Salò, la Samb dovrà prestare la massima attenzione ma senza avere paura». Questo il consiglio che Gianluca Colonnello, ex capitano della Samb dal 2004 al 2006, da alla formazione rossoblù intervenendo alla trasmissione “Pronto Calcio-A muso duro” di VeraTv .

«Anche non giocando bene – aggiunge – è fondamentale andare a punti perché, poi, ti permette in settimana di lavorare bene. A San Benedetto ho trascorso due anni stupendi e mi dispiace solo non essere riuscito con i miei compagni a regalare la serie B alla sua splendida tifoseria. Quando poi ne ho l’occasione mi fa sempre piacere tornare al Riviera delle Palme».

Colonnello analizza così il momento che la Samb sta vivendo. «Il risultato della formazione rossoblù – analizza – è il primo che vado a guardare. Sono dispiaciuto perché aveva iniziato veramente bene la stagione, ma nelle ultime settimane ha avuto un brutto crollo subendo anche tante reti. Secondo me con le prime sconfitte la squadra ha perso fidcuia e compattezza».

Ed in questi casi cosa occorre fare? «Ad i iniziare dal tecnico Montero ma anche i giocatori –risponde Colonnello- dovranno essere bravi a ritrovare la giusta lucidità. Sono situazione che nell’arco di una stagione possono capitare ed io ne ho vissute tante quando ero calciatore. Bisogna essere realisti e reagire subito. In queste occasioni la differenza la fanno i calciatori che hanno personalità e maggiore qualità tecnica. Credo che a pesare oggi sia la strada imboccata in queste ultime partite. Viene a mancare l’entusiasmo ed una squadra come la Samb con poca esperienza e con tanti giovani è un rischio che si può correre. Però –conclude l’ex capitano della Samb- sono convinto che i rossoblù si riprenderanno».

L’arbitro Luca Zufferli

PRECEDENTI – Sono tre finora le gare disputate al Riviera contro la Ferlapi Salò. Ed il bilancio è nettamente favorevole alla Samb con tre vittorie ed un pareggio quello della passata stagione che terminò con il punteggio di 1-1 fissato dalle reti di Scarsella per i lombardi ed il pari firmato dal rossoblù Fissore. La prima gara ufficiale tra le due formazioni risale al campionato 2016-2017 quando la Samb vinse per 1-0 grazie ad un rigore trasformato da Leonardo Mancuso. Nel campionato successivo nuovo successo per 3-2. Per i rossoblù andarono a segno Miracoli, Bove e Gelonese, mentre per i leoni del Garda Guerra e Martin. Nella stagione 2018-2019 formazione rivierasca ancora vittoriosa per 2-0 con le reti di Rapisarda e Stanco oggi in forza alla Ferlapi.

ARBITRO – Sempre tre, invece, i precedenti della Samb con l’arbitro Luca Zufferli di Udine equamente suddivisi. Nel campionato 2016-2017 i rossoblù si imposero per 2-0 sul Gubbio. Poi ecco il pareggio per 1-1 con il Monza (Stanco e Jefferson i marcatori) ed infine ecco la sconfitta con il Ravenna nella passata stagione (in rete Galuppini).

Vicenza-Fano il testa-coda, Alto Adige a Trieste

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X