Quantcast
facebook rss

Fioravanti il sindaco-tifoso:
«L’Ascoli sarà un simbolo
di rinascita della città»

ASCOLI - L'analisi del primo cittadino che lunedì mattina sarà allo stadio "Del Duca" con l'assessore Stallone per l'inizio della demolizione della Curva Sud Rozzi
...

Il sindaco Fioravanti in Curva Sud con la sciarpa bianconera del Picchio

di Bruno Ferretti

«Non sappiamo ancora come andrà a finire questo campionato, comunque anomalo. Crediamo molto nell’Ascoli che dovrà essere un simbolo della rinascita della città dopo tutti i problemi che ha avuto, e le difficoltà attraversate causa la crisi sanitaria».

Parole e speranze di Marco Fioravanti, sindaco di Ascoli. Un sindaco-tifoso, sempre presente allo stadio, qualche volta con i tifosi della curva anche in trasferta, per sostenere la squadra del cuore.

«Nella nostra città il calcio è vissuto con particolare passione sette giorni su sette e i calciatori – aggiunge Fioravanti – consapevoli di questo dovranno moltiplicare impegno, voglia e grinta per centrare gli obiettivi e regalare soddisfazioni ai sostenitori».

E continua: «L’Ascoli ha iniziato bene il campionato raggiungendo la vetta poi ha accusato una flessione di rendimento, tanto netta quanto difficile da spiegare. Fra alti e bassi la squadra ha perso posizioni in classifica scivolando indietro. Il cambio di allenatore non ha migliorato le cose. Per il prossimo anno ci vorrà un progetto serio».

Il sindaco Marco Fioravanti e l ‘assessore allo sport Nico Stallone lunedì mattina 11 maggio si recheranno allo stadio “Del Duca” per l’inizio dei lavori di demolizione della Curva Sud Rozzi.

La demolizione Curva Sud completata entro l’estate, poi una festa e anche due amichevoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X