Quantcast
facebook rss

Ascoli Calcio, Abascal
supervisore del settore giovanile
Sapio se ne va con Tesoro

SERIE B - Anche il team manager delle giovanili ai saluti: «Sono stato bene, ma mi sembra giusto seguirlo». Saranno ridefiniti gli staff tecnici delle squadre Under
...

Edoardo Pane e Piergiuseppe Sapio con l’ex calciatore bianconero Foggia (al centro)

di Bruno Ferretti

Confermata l’anticipazione di Cronache Picene relativa al settore giovanile. Piergiuseppe Sapio lascia l’incarico dopo un anno. Arrivato nell’estate 2019, ha deciso di seguire il ds Antonio Tesoro, forse in un’altra squadra di Serie B.

«Sono legato a Tesoro che mi ha portato ad Ascoli dandomi fiduvia, e mi sembra più giusto seguirlo – ha detto Sapio, 28 anni, pugliese di Carosino (Taranto) – qui sono stato bene e ritengo di aver svolto la mia parte sia con l’Under 17 che con la Primavera, vincendo il campionato».

Francesco Lillo

Sapio si è dimostrato dirigente attivo e competente, ha lavorato con impegno contribuendo alla positiva stagione del settore giovanile bianconero. Resteranno in bianconero, invece, Francesco Lillo, leccese, anche giunto nell’estate 2018 con Tesoro, ed Edoardo Pane responsabile scouting Under 15 e Under 16. Lillo dovrebbe svolgere la funzione di segretario del settore giovanile.

Sul piano tecnico Abascal, pur passato in prima squadra con il suo vice Moreno Valle, sarà il supervisore delle varie formaziomi. Dovranno essere definiti gli staff tecnici.

Questi i cinque attuali allenatori delle squadre bianconere: Simone Seccardini Under 17, Luca Pieri Under 16, Andrea Juliano Under 15, Remo Orsini Under 14 e coordinatore attività di base, Luca Caioni Under 13, Giacomo Renga e Simone Panichi Under 12.

Dovrà essere riorganizzato anche il settore femminile diretto da Roberta Pulcinelli, la sorella del patron Massimo che si accinge a subentrare nel Consiglio d’Amministrazione dell’Ascoli con il generale Francesco Caffaro, al posto dei dimissionari Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X