Quantcast
facebook rss

La rissa in Piazza del Popolo:
ferito anche un poliziotto,
la fila al Pronto Soccorso

ASCOLI - Il "bollettino di guerra", dopo cinque dei sei arrestati, aggiunge anche un rappresentante delle forze dell'ordine nella lista delle persone costrette a recarsi all'ospedale "Mazzoni". Domiciliari a tempo record
...

Una fase della rissa sotto il loggiato

di Andrea Ferretti

Per arrestare i sei protagonisti della rissa, a Carabinieri e Polizia c’è voluto poco. I facinorosi non sono mica fuggiti, ma hanno continuato a darsele anche in loro presenza. Le forze dell’ordine sono giunte in Piazza del Popolo con uno spiegamento di forze senza precedenti, con una decina di auto tra quelle dell’Arma e quelle inviate dalla Questura, più un’ambulanza del 118. Segno che erano state numerose le persone che avevano telefonato al 112 e al 113 fin dagli istanti successivi al fatto.

Poliziotti e carabinieri che hanno avuto la meglio non immediatamente, tanta la ferocia delle persone coinvolte che non sentivano ragione alla vista delle divise e nemmeno reagivano alle suppliche di parenti, amici e conoscenti che tentavano di riportare se non la pace, almeno la calma.

Per bloccarli non sono stati sufficienti subito nemmeno gli “sfollagente”, tanto che un poliziotto ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni al Pronto Soccrso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

Che ieri sera ha fatto il… pieno. Il primo ad arrivare è stato uno dei sei arrestati (quello con ferite da taglio, forse colpito con una bottiglia rotta): è stato medicato e poi arrestato.

Poi è arrivato il poliziotto ferito. Poi addirittura altri quattro arrestati i quali, quando hanno lasciato Piazza del Popolo a bordo delle auto di Carabinieri e Polizia, avevano ferite e tumefazioni sul viso e sul corpo.

Gli investigatori, in sinergia, hanno ascoltato numerosi testimoni tra cui anche persone indirettamente coinvolte nella risa, poi visionato le immagini della videosorveglianza che in Piazza del Popolo per fortuna non manca.

Alla fine hanno riportato tutto, in tempo record, alla Procura della Repubblica di Ascoli, e per tutti e sei sono scattati gli arresti domiciliari.

La maxi rissa in Piazza del Popolo: sei persone arrestate, sono tutti stranieri tra i 20 e i 40 anni

Venti minuti di follia: la città non merita queste scene di violenza (Le foto)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X