Quantcast
facebook rss

Festival dell’Appennino,
arriva Licia Colò

LA RASSEGNA prosegue con la sua scia di natura e bellezza. Prossimo weekend, 4 e 5 luglio, si va a Montegallo ed Acquasanta Terme. Tra gli ospiti anche l'esploratore Franco Michieli e la Compagnia dei Folli
...

Dopo la doppietta tra Colle San Giacomo e Arquata, impreziosita dalla presenza di Erri De Luca, il Festival dell’Appennino prosegue la sua strada green. Il prossimo weekend, infatti, altri due interessanti eventi tra Montegallo e Acquasanta Terme.

Licia Colò

Il 4 luglio l’escursione partirà da Astorara di Montegallo alle 9 con un anello adatto anche ai non allenati. Il ritorno in loco per l’ora di pranzo e poi, a seguire, ecco il recital “Il terremoto di Mario” di  e con Francesco Eleuteri e Mario Alessandri (alle 15), seguito dall’ospite di punta Licia Colò con il suo intervento “Ritorno a un futuro Green” (16,30).

Il giorno successivo si va nell’Acquasantano, a Poggio Rocchetta, con un’altra passeggiata semplice in partenza alle 10,30. Da lì l’arrivo a Rocchetta, dove sono in programma gli interventi di Franco Michieli, geografo, esploratore e scrittore con “L’abbraccio selvatico della natura” (ore 15) e dallo spettacolo della Compagnia dei Folli “GEA – Viaggio nella Madre Terra” (16,30).

Quest’anno, a causa della situazione dovuta al Covid, per partecipare al Festival occorre prenotare sul sito www.festivaldellappennino.it.

Lu. Ca.

Festival dell’Appennino a quota 9 La bellezza della montagna batte il Covid


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X