Quantcast
facebook rss

Incendio a Poggio di Bretta:
fiamme domate nella notte
(Video e foto)

ASCOLI - In caso contrario, sarebbe stato richiamato Drago, l'elicottero dei Vigili del fuoco, per le zone inaccessibili con i mezzi di terra. Il lavoro dei pompieri continuerà per diverse ore sia per la bonifica del terreno andato in fumo che per il presidio dei possibili focolai rimasti
...

 

Una intera notte di lavoro per i Vigili del fuoco, ma alla fine l’incendio di Poggio di Bretta, Ascoli, è stato domato.

Era divampato intorno alle 17 di ieri, 28 agosto, sulla collina che scende verso il torrente (leggi qui).

Una zona di calanchi, difficilissima da raggiungere con i mezzi di terra, tanto che dopo le 19 i pompieri, che erano sul posto con 7 mezzi e 12 uomini, hanno chiesto l”intervento di Drago.

L’elicottero decollato dalla base di Pescara è arrivato alle 19,30 e prima che facesse buio è riuscito a fare diversi lanci.

Sarebbe tornato stamattina, sempre per gettare acqua dall’alto sulle zone impervie.

Ma non è stato necessario.

I Vigili del fuoco hanno continuato per tutta la notte a spegnere le fiamme, fin dove potevano arrivare, per tenerle sotto controllo e, sopratutto, lontane dalle abitazioni a rischio, nonostante si trovassero sul versante opposto della collina, teatro del rogo.

Il lavoro dei pompieri però non è finito. Dovranno bonificare tutta l’area devastata dall’incendio che andrà presidiata per diverse ore.

E’ possibile infatti che siano rimasti dei pericolosi focolai, in grado di riaccendersi.

m.n.g.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X