Quantcast
facebook rss

Ascoli, non c’è 3… senza 4:
è bianconero pure Bajic

SERIE B - Giornata record per il Picchio, con il dg Ducci e il ds Bifulco che nel giro di poche ore chiudono ben quattro trattative. Dopo Cangiano, Vellios e Sini, ecco l'attaccante che arriva dall'Udinese dopo l'ultima stagione in Turchia 
...

Non c’è due senza tre. Per l’Ascoli, oggi giovedì 24 settembre, invece, non c’è tre… senza quattro.

Sono quattro, infatti, i volti nuovi ufficializzati nella giornata odierna dal club bianconero. Dopo Cangiano e Vellios, è stata la volta di Sini. E ora ecco che la passerella tocca a Riad Bajic, che arriva dall’Udinese, a titolo temporaneo con opzione.

Bajic

Fisico da corazziere (1,89), l’attaccante è nato il 6 maggio 1994 a Sarajevo, in Bosnia-Erzegovina. Ha maturato esperienze nei massimi campionati di Turchia (122 presenze, 35 gol e 11 assist), Bosnia-Erzegovina (48 presenze, 18 gol e 9 assist) e in Italia dove ha collezionato 7 presenze con la maglia dell’Udinese fra campionato e Coppa Italia.

E’ reduce da una stagione in Turchia, con il Konyaspor, club in cui ha militato – non continuativamente – per tre stagioni collezionando fra campionato, Europa League e Coppa di Turchia 119 presenze, 33 gol e 14 assist.

Ha vestito per quattro stagioni la maglia del Zeljeznicar di Sarajevo (67 presenze fra campionato, qualificazioni di Champions League ed Europa League, con 24 gol e 10 assist) e per due anni quella del Basaksehir di Istanbul (35 presenze, 9 reti e 1 assist fra campionato, Coppa e qualificazioni Europa League).

Vanta inoltre 12 gettoni con la Nazionale bosniaca.

Bajic vestirà la nuova maglia del Picchio con il numero 99.

Il ds Bifulco, mister Bertotto e il dg Ducci rischiano di perdere il conto dei calciatori ingaggiati dal Picchio nelle ultime ore

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X